Rifiuto di fare il vaccino: a Piacenza sono 25 medici e 40 infermieri. In arrivo le sospensioni - piacenzasera.it

Rifiuto di fare il vaccino: a Piacenza sono 25 medici e 40 infermieri. In arrivo le sospensioni - piacenzasera.it
piacenzasera.it SALUTE

Se i numeri dei potenziali sospesi all’Ausl di Piacenza fossero confermati, anche dopo l’ultimo controllo che verrà eseguito a breve (nel frattempo qualcuno potrebbe averci ripensato), l’azienda dovrà provvedere alla sostituzione di tutto il personale non più in servizio, un problema non da poco, vista la carenza di medici e di operatori sanitari

La prassi prevede che dell’accertamento dell’inosservanza dell’obbligo vaccinale sia data immediata informazione all’interessato, al datore di lavoro e all’ordine professionale di appartenenza (ove presente), comunicando contestualmente la sospensione dal diritto di svolgere prestazioni o mansioni che implicano contatti interpersonali o comportano, in qualsiasi altra forma, il rischio di diffusione del contagio da Sars-Cov-2. (piacenzasera.it)

Ne parlano anche altre fonti

Dei ricoverati 1 è in terapia subintensiva e 1 in malattie infettive; nessun decesso, trasferimento o dimissione. I casi sono così ripartiti: 13 screening, 71 contatti di caso, 31 con indagine in corso; RSA/Strutture Socio-Assistenziali: 0; importati: 5 ( 2 dall’estero). (NovaraToday)

Il tasso dei nuovi positivi è 1,53% (3,4% sulle prime diagnosi). Altra impennata di nuovi casi Covid-19 in Veneto, con 318 contagi in 24 ore contro i 261 di ieri. (La Gazzetta di Mantova)

Nessun ricovero in terapia intensiva a Reggio Emilia, Imola, Ravenna, Forlì e Cesena TERAPIA INTENSIVA – I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 15 (+1 rispetto a ieri), 148 quelli negli altri reparti Covid (+8). (Libertà)

Salgono i contagi: 31 casi. Nessun decesso e restano i tre i pazienti in Terapia intensiva

Dalle analisi risulta inoltre che “sembra ora sotto controllo situazione a Napoli e ad Ascoli Piceno, due delle cinque sorvegliate speciali assieme a Caltanissetta, Lodi e Verona, dove invece la situazione è peggiorata” Piacenza all’ottavo posto tra le province italiane con l’incidenza di contagio da covid più alta nell’ultima settimana: sono 35 i casi ogni 100mila abitanti. (piacenzasera.it)

Nessun decesso per il 27esimo giorno consecutivo, tre pazienti ricoverati in terapia intensiva (stesso dato di ieri). La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 41 nuovi casi, seguita da Rimini (33) e Piacenza (31); poi Reggio Emilia (28), Modena (20), Parma (13), Ravenna (11) e Ferrara (10). (piacenzasera.it)

TERAPIA INTENSIVA – I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 15 (+1 rispetto a ieri), 148 quelli negli altri reparti Covid (+8). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 3 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri), 1 a Parma (invariato), 4 a Modena (invariato), 5 a Bologna (+1), 1 a Ferrara (invariato), e 1 a Rimini (invariato). (Libertà)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr