Come cambia spesa energetica in un mondo più caldo

Come cambia spesa energetica in un mondo più caldo
La Repubblica INTERNO

Il cambiamento climatico potrebbe portare a una modesta riduzione netta della spesa energetica annuale globale entro la fine del XXI secolo.

Descritta in un articolo pubblicato sulla rivista Nature, questa ipotesi è stata formulata dagli scienziati dell'Università della California a Berkeley, che hanno stimato la spesa globale associata ai costi energetici.

Il team, guidato da Solomon Hsiang, ha valutato l'impatto del riscaldamento climatico sulla spesa energetica, considerando anche le variazioni regionali

(La Repubblica)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Che per l'ambiente e per combattere i cambiamenti climatici non si faccia abbastanza, ormai, è un dato di fatto. "L'ostinata incombenza dei combustibili fossili" - come la definisce il direttore esecutivo della IEA Fatih Birol - sta frenando la diffusione dell'energia da fonti rinnovabili. (HDblog)

Al termine dell’incontro, i membri del Tavolo per lo Sviluppo Sostenibile, saranno ricevuti in Udienza dai Capitani Reggenti, S.E. Sarà l’occasione per il Segretario di Stato Stefano Canti e per il dottor Affronte, incaricato di coordinare il "Piano degli interventi per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile", di illustrare i lavori condotti dal Tavolo e le proposte che emergeranno dai componenti il gruppo, con particolare riferimento alle strategie per contrastare il cambiamento climatico (San Marino Rtv)

Il summit, che si svolgerà nel Regno Unito a Glasgow dal 31 ottobre al 12 novembre prossimo, ha carattere straordinario e urgente; si tratta di un evento decisivo nella lotta ai cambiamenti climatici, oggi diventata una priorità globale, una sfida che tutti dobbiamo affrontare per salvare l’ambiente in cui viviamo. (il Resto del Carlino)

Wwf, "Siamo alla frutta": il cambiamento climatico colpisce la filiera del cibo

Si tratta di un festival dislocato in ogni parte del mondo che abbina al teatro un'azione a favore del clima come ad esempio il coinvolgimento di organizzazioni ambientali. In alternativa, sarà possibile donare e partecipare direttamente nel giorno e luogo dell'evento, fatta salva la disponibilità di posti (Il Friuli)

Anche la Repubblica di San Marino parteciperà alla COP 26 - UN Climate Change Conference of the Parties, il più grande vertice internazionale che riunirà oltre 30.000 delegati tra cui Capi di Stato, rappresentanti di governo, imprese, esperti climatici e attivisti per concordare un piano d’azione coordinato per affrontare il cambiamento climatico. (Libertas San Marino)

"Come Wwf abbiamo deciso di impegnarci per sensibilizzare il maggior pubblico possibile sull'impatto del sistema alimentare sui sistemi naturali e per spiegare quanto siano importanti le nostre", aggiunge Eva Alessi È necessario affrontare questo cambiamento in maniera coerente e coordinata. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr