Epifani, Cofferati: Amico prima di sindacalista, dolce e determinato

LaPresse INTERNO

Era una persona dolce e nel contempo assai determinato nell’affrontare anche le situazioni più difficili.

Ha dato un contributo rilevante alla sinistra riformista sia nel sindacato che nella sua esperienza politica, costruendo consenso e condivisioni alle scelte economiche e sociali più impegnative di questi decenni.

Lo scrive su Facebook l’ex segretario della Cgil, Sergio Cofferati

(LaPresse) – “Guglielmo è stato un amico prima ancora di essere un sindacalista con il quale ho diviso molti anni di lavoro. (LaPresse)

Se ne è parlato anche su altri media

È morto a Roma all’età di 71 anni l’ex segretario della Cgil ed ex segretario del Partito Democratico, Guglielmo Epifani. Lasciò il ruolo di segretario reggente dopo l’elezione a leader dei dem di Matteo Renzi (Open)

In linea con l’impegno di una vita. Esprimo dolore e cordoglio per un protagonista della vita sindacale e politica del Paese”. (LaPresse)

Così il ministro per il Lavoro Andrea Orlando commenta la morte di Guglielmo Epifani Era un riferimento del mondo sindacale, della sinistra, del nostro partito”. (LaPresse)

Epifani è stato il primo socialista a guidare la Cgil, fu vice di Bruno Trentin e poi di Sergio Cofferati. News Correlate Guglielmo Epifani e il legame con Scicli. Laureato in filosofia con una tesi su Anna Kuliscioff, ha svolto tutta la sua carriera nella Cgil prima di quella politica. (RagusaNews)

"A nome mio e dei deputati di Fratelli d'Italia profondo cordoglio per la scomparsa di Guglielmo Epifani, avversario stimato e preparato", dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida. (il Giornale)

L'attiale leader della Cgil, Maurizio Landini, ha detto che "la morte di Guglielmo Epifani è una pessima notizia, per la Cgil è una mancanza molto grave. Anche un avversario come Matteo Salvini ha mandato un messaggio di cordoglio: "Apprendo con tristezza della improvvisa scomparsa di Guglielmo Epifani, storico leader del sindacato e della sinistra (Il Giorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr