Campagna vaccinale, in Campania molti rifiutano Astrazeneca

Campagna vaccinale, in Campania molti rifiutano Astrazeneca
Info Cilento ECONOMIA

Napoli non è un caso unico: anche in altre zone della Regione, Cilento compreso, c’è chi va a caccia di escamotage per evitare la somministrazione di AstraZeneca.

I cittadini che hanno rifiutato la dose del vaccino sono rimasti nell’hub cercando di convincere i medici a somministrare altri tipi di vaccino, allungando in maniera molto ampia il tempo che di solito viene invece utilizzato per ogni vaccinando. (Info Cilento)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Così il direttore del Consiglio superiore di Sanità e coordinatore del Cts, Franco Locatelli, in conferenza stampa dopo che l’Ema ha parlato di un plausibile nesso tra trombosi e il siero. “Non ci sono motivi per non consigliare la somministrazione di Astrazeneca per ha ricevuto la prima dose” ha aggiunto (LaPresse)

Oggi, apprende l’ANSA da fonti sanitarie, erano state convocate circa 3000 persone, un numero ampiamente smaltibile negli hub tra Mostra d’Oltremare, Fagianeria di Capodimonte e Stazione Marittima, ma moltissimi dei convocati hanno rifiutato la vaccinazione di Astrazeneca (L'HuffPost)

L’ordine del giorno della Commissione tecnico-scientifica (Cts) dell’Aifa non prevede il vaccino AstraZeneca ma è possibile che ci sarà un’analisi sulle nuove evidenze scientifiche che riguardano gli eventi trombotici indotti dal vaccino. (Corriere della Sera)

Perché c’è correlazione tra AstraZeneca e i casi di trombosi e quali sono i sintomi da controllare

Ansa Covid, poche dosi e AstraZeneca taglia le forniture: arranca la campagna vaccinale. La campagna vaccinale anti-Covid in Italia continua ad arrancare. A pesare sono l'incertezza del caso AstraZeneca: l'azienda anglo-svedese rinvia infatti un'altra consegna, vede aumentare le disdette degli appuntamenti e comunica un nuovo taglio nelle forniture di dosi attese per aprile. (Notizie - MSN Italia)

Sono 66 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 6 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Sono 685 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 6 aprile, secondo i dati del bollettino anticipato dal governatore Eugenio Giani. (Yahoo Notizie)

In particolare, l’EMA ha stilato un elenco dei sintomi che possono verificarsi nelle prime due settimane dalla vaccinazione e che possono aiutare a riconoscere le persone colpite C’è una correlazione tra la somministrazione del vaccino anti-Covid di Astrazeneca e i rari casi di trombosi segnalati in vari Paesi. (Scienze Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr