New World: Il sistema di ban è troppo punitivo? Amazon risponde alle critiche

Tom's Hardware Italia SCIENZA E TECNOLOGIA

Un problema, visto che diversi troll potrebbero unirsi per far bannare più giocatori a loro volta, semplicemente utilizzando il sistema di report.

Al momento dunque la causa di questi ban su New World non è ancora chiara

Che New World sia un successo non si discute.

Oggi però è emersa un’altra problematica, piuttosto grave, che farebbe pensare ad un sistema di ban fin troppo punitivo, anche se i report vanno in contraddizione tra di loro. (Tom's Hardware Italia)

Su altri giornali

Tra questi troviamo ad esempio Asmongold, famoso streamer di World of Warcraft e anche Shroud ha deciso di dargli una chance. Nel 2019, durante l'hype per World of Warcraft Classic Dr. Disrespect si è rifiutato completamente di giocarci (Eurogamer.it)

Dall’altra i giocatori di New World che in alcuni casi si ritrovano senza territorio vinto e con un ban sopra la testa. In aggiunga, tutti gli associati alla gilda sconfitta possono segnalare i giocatori avversari, anche se non prendono direttamente parte allo scontro. (Tom's Hardware Italia)

Stavolta per un metodo, a dir poco scorretto, con cui i giocatori stanno influenzando le guerre tra fazioni. Un problema non da poco, che insieme all’epopea del trasferimento degli account getta alcune ombre su New World. (Spaziogames.it)

Diverse sono le segnalazioni di giocatori che hanno ricevuto un ban prima di una battaglia o addirittura di interi clan bannati. Il sistema messo in atto in New World è abbastanza basilare ed è bastato questo per rendere le guerre, i cui i clan formatisi combattono per conquistare un determinato territorio, una lotta impari. (Eurogamer.it)

Come acquistare le case. Si possono acquistare fino a tre case, una a livello 20, una a livello 40 e una a livello 60 Come funzionano gli assedi. Una parte importante del gioco riguarda gli assedi, ovvero le battaglie chiuse 50 vs 50 sullo stile del “conquista la bandiera”. (Wired Italia)

Le recensioni di New World, l'MMO di Amazon Games, stanno migliorando e il voto medio su Steam del gioco è ora "Perlopiù positivo". Le recensioni più recenti di New World ne elogiano il PvP e la struttura del crafting e della raccolta di oggetti. (Multiplayer.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr