Braconaro (Cts Figc): "Eriksen? Da noi non potrebbe avere l'idoneità sportiva"

Braconaro (Cts Figc): Eriksen? Da noi non potrebbe avere l'idoneità sportiva
Tutto Juve SPORT

Braconaro è membro del Comitato tecnico-scientifico della Figc e si è espresso così sulla vicenda di Eriksen, il quale è ancora in Danimarca a riprendersi dopo il malore accusato nella partita fra Danimarca e Finlandia che aveva tenuto tutto il mondo con il fiato sospeso

Se al calciatore verrà rimosso il defibrillatore perché la patologia sarà risolvibile allora potrà tornare a giocare con l’Inter” queste le parole di Francesco Braconaro a Radio KissKiss Napoli (Tutto Juve)

Su altri media

Se al calciatore verrà rimosso il defibrillatore perché la patologia è risolvibile può tornare con l’Inter” Il calciatore danese dell’Inter che era stato colpito da un malore lo scorso 12 giugno adesso si è ripreso ma sussistono dubbi sul suo possibile impiego. (Stadionews.it)

Se al calciatore verrà rimosso il defibrillatore perché la patologia è risolvibile può tornare con l’Inter» «Da noi Eriksen non potrebbe avere l’idoneità. (Milan News 24)

Quel che fa l'Inter è aspettare e assicurarsi che l'uomo Christian Eriksen, ancor prima che il calciatore, stia bene e abbia modo di passare del tempo con la propria famiglia Le dichiarazioni del dottor Francesco Braconaro riportano l'attenzione sulla possibilità che Christian Eriksen torni a giocare a calcio, dopo l'arresto cardiaco subito il 12 giugno scorso durante la partita fra Danimarca e Finlandia a Euro 2020. (la Repubblica)

Cts Figc, Braconaro: “Eriksen? Può tornare a giocare per l’Inter solo in un caso”

È un processo lento, anche noi siamo stati colpiti dal coronavirus, quindi tutto è stato rallentato. La donazione fatta da Eriksen è per quello che si chiama «Bella vita». (Corriere della Sera)

Ecco le parole dell’esperto. Se al calciatore verrà rimosso il defibrillatore perché la patologia è risolvibile può tornare con l’Inter. (Juventus News 24)

Se al calciatore verrà rimosso il defibrillatore perché la patologia è risolvibile, può tornare con l'Inter" L'esperto: "Da noi non può avere l'idoneità, in campo solo senza defibrillatore". "Vaccini per i giocatori di calcio? (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr