La F1 "vota" il salary cap. Via di fuga per Lewis & soci

La F1 vota il salary cap. Via di fuga per Lewis & soci
Più informazioni:
ilGiornale.it SPORT

Liberty Media ha chiuso in rosso l'ultimo bilancio

La F1 non si è fermata, ma gli autodromi sono ancora vuoti e gli incassi spariti.

Si vuole limitarlo a 30 milioni di dollari a stagione per coppia, escludendo bonus, premi e proventi derivanti dai diritti d'immagine.

Proprio gli sponsor personali che Liberty Media non può certo limitare potrebbero zuccherare la pillola del Salary Cap.

Una filosofia che Liberty Media ha già introdotto con il Budget Cap portato a 145 milioni di dollari a stagione. (ilGiornale.it)

Su altre testate

Il duello tra Mercedes e Red Bull è stato molto appassionante e questa nuova incertezza che mancava da un po’ di tempo ci accompagnerà almeno fino al Gran Premio della prossima settimana a Imola, secondo GP della stagione. (Virgilio Sport)

Un’ingenuità di Max Verstappen nel momento chiave della gara di Sakhir non ha permesso al team di Milton Keynes di agguantare un successo che, invece, si aspettavano dopo la pole position del sabato. L’idea non sarebbe del “genio” Newey, ma di una struttura tedesca che avrebbe offerto alla Red Bull l’opportunità di valutare il progetto e il disegno particolare della sospensione posteriore della RB16B potrebbe favorire proprio l’azione della simulazione delle ruote posteriori sterzanti (Motorsport.com Italia)

E se non lo fa tutti si chiedono: cosa è successo a Lewis?“, ha spiegato Ricciardo in un’intervista rilasciata a Square Mile. In questo senso, lui e Lewis hanno davanti lo stesso obiettivo, ovvero dimostrare che non hanno perso il senso della velocità: “La competizione mi guida (FormulaPassion.it)

Coulthard si sbilancia: “È l’anno di Verstappen”

I primissimi riscontri della stagione 2021 hanno promosso Sergio Perez, ma il messicano dovrà confermarsi gara dopo gara, poiché la Red Bull può permettersi di posticipare la sua scelta fino al termine del campionato Molti dei motivi di interesse della stagione 2021 di Formula 1 sono legati agli inediti abbinamenti squadra/pilota determinati dal mercato piloti dello scorso anno. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

a prima gara dell'anno in Bahrain ha dimostrato come il grande duello del 2021 sarà quello tra Lewis Hamilton e Max Verstappen. E' difficile dirlo, ci sono molti piloti validi che farebbero bene in Mercedes, ma bisogna riconoscere il valore di Lewis, e alcune delle gare che ha vinto, come quella del 2020 in Turchia, fanno capire quanto sia bravo". (Corriere dello Sport.it)

Ne è convinto anche l’ex pilota della Red Bull David Coulthard. Ma secondo Coulthard è l’intera line-up di Milton Keynes ha essere pronta per una stagione da protagonisti. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr