Matteo Berrettini non si dà pace

Matteo Berrettini non si dà pace
Più informazioni:
Sportal SPORT

10 Giugno 2021. "Alla ripresa avevo le gambe di marmo", il rammarico di Berrettini.

"Quella pausa forzata ha fatto male al mio tennis, mi ha bloccato le gambe - il pensiero di Berrettini -, quando abbiamo ripreso le avevo di marmo.

Pur lottando strenuamente, Matteo Berrettini si è dovuto arrendere in quarti di finale al numero uno del mondo Novak Djokovic, che lo ha sconfitto in quattro set.

Per finire, uno sguardo verso i prossimi tornei alla luce dei progressi mostrati: "Sono ancora giovane, è il mio secondo quarto di finale Slam e non voglio fermarmi qui. (Sportal)

Ne parlano anche altri giornali

Come mai si parla così tanto di Sinner e Musetti e così di Berrettini? Al Corriere: «Fisicamente stavo bene, forse meglio di Djokovic. (IlNapolista)

Il primo, unico giocatore nato nel 2003 ad essere arrivato al penultimo atto della manifestazione, ha sconfitto con un severo 6-2 6-1 l’ucraino Bielinskyi; il secondo, classe 2004, è il tennista con la miglior classifica ATP tra quelli rimasti in corsa (n. (LiveTennis.it)

Fra i due esiste solo un precedente: alle Atp Finals del 2019 dove il serbo vinse nettamente. Matteo Berrettini in campo contro Novak Djokovic nei quarti di finale del Roland Garros 2021. (Corriere della Sera)

Cosa c'è dietro l'urlo di Djokovic?

Su EUROSPORT 1: RECORD DI ASCOLTI per il Roland Garros: il match Djokovic vs Berrettini conquista:. Amr: 340.000. Shr sul pubblico totale: 1,7% (#1 canale della piattaforma Sky). EUROSPORT 1 con l’ 1%% di share sul pubblico totale (#1 canale della piattaforma Sky) registra la miglior giornata da settembre 2015, la #3 di sempre (LiveTennis.it)

Nessuno l’ha fatto apposta, ma si è data per scontata la presenza del presidente di commissione il 16 giugno. Ma preparare un esame di maturità in queste condizioni, con tutte le preoccupazioni del caso, è tutt’altro che semplice (Ubi Tennis)

Lui è un giocatore di talento, serve benissimo, varia molto ed è difficile giocarci contro. Cosa c’è dietro l’urlo liberatorio di Djokovic alla fine della partita con Berrettini, che non è piaciuto a molti? (Tennis Fever)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr