Monitoraggio ISS 11 giugno, nuovi colori regioni: da lunedì mezza Italia in zona bianca

Monitoraggio ISS 11 giugno, nuovi colori regioni: da lunedì mezza Italia in zona bianca
Notizie.it INTERNO

Se dovesse farlo con il report odierno, come è previsto al momento, potrebbe confermale la tendenza venerdì prossimo e il successivo per poi passare in zona bianca il 28 giugno

Stando ai dati ufficiali del monitoraggio dell’ISS di venerdì 11 giugno l’indice Rt nazionale è identico a quello della settimana precedente (0.68).

Si attendono le ordinanze del Ministero della Salute per la conferma dell’entrata di altri sei territori in zona bianca per un totale di ulteriori 28 milioni di persone nella fascia meno restrittiva. (Notizie.it )

Se ne è parlato anche su altre testate

In calo del 24,3% anche i ricoveri con sintomi (4.685 rispetto a 6.192) e del -30,4% delle terapie intensive (688 rispetto a 989). In pratica dopo il week end altri 29 milioni di italiani, mezza Italia, tornerà in stato di semi-libertà. (La Nuova Venezia)

Il 31 maggio sono passate in zona bianca Molise, Sardegna e Friuli Venezia Giulia; il 7 giugno è toccato a Liguria, Umbria, Abruzzo e Veneto. Mezza Italia e 40,5 milioni di italiani in zona bianca da lunedì 14 giugno con il passaggio di altre 5 regioni e una provincia autonoma nella fascia con meno restrizioni. (Money.it)

Entrano cioè nella zona con meno restrizioni oltre 28 milioni di italiani, quasi la metà degli abitanti del Paese. Sono i risultati dell'analisi della Cabina di regia dell'Istituto superiore di sanità e del ministero alla Salute, che valuta l'andamento dell'epidemia. (la Repubblica)

Ancora niente zona bianca per la Calabria, smentita la previsione di Spirlì

L'incidenza permette poi nuovi passaggi dal giallo al bianco: è il caso della Provincia di Trento, della Lombardia, del Lazio, dell'Emilia-Romagna, del Piemonte e della Puglia. Andando avanti di questo passo, a partire dal 21 giugno passeranno in bianco pure la Toscana, la Sicilia, le Marche, la Provincia di Bolzano, la Basilicata, la Calabria e la Campania. (Corriere dello Sport.it)

E' un'ordinanza che ritengo importante perché porta in zona bianca una parte molto larga del nostro Paese, circa il 50% dei nostri concittadini". Ciò vuol dire che non è più necessario rientrare a casa entro una certa ora: ci si può insomma spostare spostare senza limiti di orario (Adnkronos)

Una comunicazione con la quale, in sostanza, il viene smentita la previsione del presidente facente funzione della Calabria Nino Spirlì che, in una intervista aveva pronosticato il passaggio della nostra regione dalla zona gialla a quella bianca Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, alla conferenza stampa di aggiornamento sulla campagna vaccinale. (Il Reggino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr