Covid: 242.977 contagi, 9265 decessi, 220.905 pazienti guariti

Covid: 242.977 contagi, 9265 decessi, 220.905 pazienti guariti
Il Monferrato SALUTE

I tamponi diagnostici finora processati sono 2.860.905 (+11.988 rispetto a ieri), di cui 1.119.326 risultati negativi.

220.905 PAZIENTI GUARITI. I pazienti guariti sono complessivamente 220.905 (+582 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale: 19.239 Alessandria, 11.403 Asti, 7.548 Biella, 30.560 Cuneo, 17.345 Novara, 115.766 Torino, 8.140 Vercelli, 8.047 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.109 extraregione e 1.748 in fase di definizione

I ricoverati non in terapia intensiva sono 1.868 (+11 rispetto a ieri). (Il Monferrato)

Su altre fonti

Secondo il bollettino, si registrano altri 4 morti per covid. Sono invece 275 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (-2), mentre sono 26 (-3) i pazienti in terapia intensiva. (Cosenza Channel)

Agostino Dossena, a un passo dagli 84 anni, è stato uno dei primi in assoluto ad ammalarsi di Covid a Castiglione d’Adda, il primo focolaio lodigiano e dove il virus ha colpito durissimo (quasi 80 morti e praticamente tutto il paese positivo, prima o poi). (Corriere della Sera)

Il bollettino del 21 febbraio del ministero della Salute segnala 13.452 nuovi casi di coronavirus su 250.986 tamponi effettuati in 24 ore (compresi i test antigenici). Covid Italia, terapie intensive: quali Regioni superano la soglia d’allerta (Di domenica 21 febbraio 2021) Sorpassano il 30% di posti occupati in intensiva Umbria (59%), Abruzzo e provincia autonoma di Bolzano (36%), Marche (35%) e Friuli Venezia Giulia (32%). (Zazoom Blog)

Positano, due nuovi casi di Covid-19. Salgono a 3 i cittadini attualmente positivi - Positanonews

Il governo si appresterebbe ad approvare un decreto-legge con nuove limitazioni agli spostamenti legati all'emergenza. A confermarlo sono fonti ministeriali, che hanno però precisato che decisioni definitive sul tema non sono state ancora prese. (triestecafe.it)

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Si attendendo nei prossimi i dati che a partire da oggi faranno sapere se la zona arancione darà qualche segnale positivo. (Molise Tabloid)

Il Comune aggiorna la situazione epidemiologica in città rendendo noti i dati comunicati dal Centro Operativo di Protezione Civile. (Positanonews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr