Gli studenti di una scuola obbligati a partecipare alla marcia antiabortista di Caserta

Quando gli studenti partecipano a una manifestazione durante l’orario scolastico, il giorno dopo devono portare in classe la giustificazione. A Caserta accade, però, che sia la scuola stessa a chiedere espressamente di prendere parte a un corteo, nella fattispecie quello antiabortista della Marcia per la vita in nome di Madre Teresadi Calcutta.... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....