Green pass, obbligo sui treni ma gli utenti lamentano casi di mancato controllo

Green pass, obbligo sui treni ma gli utenti lamentano casi di mancato controllo
LaPresse INTERNO

Trenitalia chiarisce: "La verifica avviene quando viene controllato il biglietto". Treni affollati e mancato controllo del green pass.

Mentre Carla il 5 settembre si chiede: “L’obbligo del Green pass sui treni è solo per Frecciarossa e Intercity.

Fs ricorda che il passeggero sprovvisto di Green pass può essere invitato a scendere dalla carrozza direttamente dal controllore o dalla Polizia ferroviaria

“Mi è stato controllato il biglietto ma nessuna richiesta del green pass in un treno strapieno di gente”, denuncia una donna. (LaPresse)

La notizia riportata su altri giornali

In molti istituti superiori pinerolesi si mantengono ancora più ingressi divisi per classe in modo da non affollare le scalinate; sempre gli studenti delle superiori dovranno tenere ancora la mascherina. (L'Eco del Chisone)

«È un disagio logistico – osserva Francesca Iannetti, dirigente dell’Istituto comprensivo Mantova 3, che abbraccia quattro scuole dell’infanzia – risolvere i problemi è il nostro compito, e una soluzione l’abbiamo trovata. (La Gazzetta di Mantova)

Questo è il terzo anno segnato dalla pandemia ma il primo, di questo lungo calvario caratterizzato dall’emergenza sanitaria, che si presenta con nuova speranza di una didattica sempre in presenza. (Tvqui)

Green pass, a Firenze protesta studenti e professori davanti rettorato ateneo

Un appuntamento simbolico per sottolineare le carenze di questa “ripartenza”: “Siamo qui per denunciare la mancanza di interventi sui trasporti, sulle classi pollaio ma anche per gridare alle istituzioni che per noi non si riparte da zero – spiegano i ragazzi – Nuovi programmi, assistenza psicologica agli studenti, attenzione all’ambiente. (LaPresse)

«Le parole del ministro Bianchi sono una presa in giro» dichiara Simon Vial, responsabile scuola del FGC ( Fronte della Gioventù Comunista) «lottiamo per una scuola realmente sicura e pienamente gratuita. (CorriereUniv.it)

I manifestanti hanno chiesto di poter consegnare un documento alla rettrice Alessandra Petrucci (LaPresse) – Una trentina di persone, tra studenti e docenti dell’ateneo di Firenze, ha protestato questa mattina, davanti al rettorato dell’università in piazza San Marco, contro l’obbligo di green pass. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr