Presentazione libro il 2 dicembre a Monserrato

Sardegna Reporter ECONOMIA

Nascita e affermazione del fascismo in Sardegna nel pensiero di Antonio Gramsci, Camillo Bellieni ed Emilio Lussu.

Monserrato, Casa della Cultura 2 dicembre 2022 Ore 17.30. Presentazione libro il 2 dicembre a Monserrato. Cagliari 1 dicembre 2022. Venerdì 2 dicembre 2022, presso la Casa della Cultura di Monserrato, via Giulio Cesare, 37, con inizio alle ore 17.30, avrà luogo la presentazione del libro Camillo Bellieni ed Emilio Lussu. (Sardegna Reporter)

La notizia riportata su altri giornali

Cdp Equity, Macquarie Asset Management e Open Fiber hanno inviato un comunicato al mercato nel quale si legge che "alla luce di quanto comunicato dal governo in data 29 novembre – in relazione alla creazione di un tavolo di lavoro per la definizione delle migliori soluzioni di mercato in prospettiva della Rete Nazionale – tenuto conto della rilevanza di sistema dell’operazione, anche rispetto ai processi autorizzativi sottesi, ritengono opportuno soprassedere alle scadenze previste dal Memorandum of Understanding relativo al progetto di integrazione tra le reti di Tim e Open Fiber sottoscritto in data 29 maggio 2022 anche con Tim e Kkr, e manifestano sin d’ora piena disponibilità a partecipare al suddetto tavolo di lavoro". (Milano Finanza)

Con riferimento a quanto comunicato ieri (l’altroieri per chi legge) dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy in relazione al progetto di creazione di una Rete Nazionale, TIM manifesta la propria disponibilità al confronto nelle sedi istituzionali”. (Finanza.com)

La vittoria del 2002 – ha concluso Buttaro – è stata l’ultima del Brasile ma anche di una squadra sudamericana. Ne abbiamo parlato con il collega Emilio Buttaro, collaboratore di numerose testate e corrispondente del quotidiano per gli italiani all’estero “La Voce d’Italia”. (Europa Calcio)

La presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha più volte palesato l'intenzione di mantenere l'infrastruttura della rete, strategica, sotto controllo pubblico e di vendere altri asset di Tim per fare casse ed abbassare il debito lordo da 25 miliardi di euro (Il Fatto Quotidiano)

“Tenendo conto delle priorità di valorizzare le risorse umane di Tim e dar attuazione ad una efficiente e capillare rete nazionale a controllo pubblico, il Governo intende promuovere un tavolo di lavoro che entro il 31 dicembre possa contribuire alla definizione delle migliori soluzioni di mercato percorribili per massimizzare gli interessi del Paese, delle società coinvolte e dei loro azionisti e stakeholder, tenendo conto delle normative esistenti a livello nazionale ed europeo e degli equilibri economici, finanziari ed occupazionali”. (Wall Street Italia)

L’obiettivo è trovare entro fine dicembre una soluzione alternativa a quella definita negli accordi tra Tim e Cdp, per integrare l’infrastruttura dell’ex monopolista con Open Fiber. Oggi sarebbe scaduto il termine concesso alla Cassa per la presentazione dell’offerta che, come anticipato dal Corriere, lo scorso venerdì era stata fermata dall’esecutivo. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr