'Ibra o CR7? Chi mi ha messo più in difficoltà è Higuain!'

'Ibra o CR7? Chi mi ha messo più in difficoltà è Higuain!'
ilBianconero SPORT

"Ibra o Ronaldo?

Ma chi mi ha messo più in difficoltà è l'Higuain della Juve, l'ho sofferto veramente tanto: è lui l'attaccante che mi ha messo più in difficoltà", ha detto Bastoni, che già nel recente passato aveva elogiato altri due giocatori bianconeri, i colleghi di reparto in azzurro Bonucci e Chiellini

Non una passeggiata con entrambi, stiamo parlando di giocatori top nella categoria.

Un attestato di stima nei confronti di: arriva da, difensore dell'Inter, che nel corso di un intervista sul canale Twitch ha ammesso che è stato proprio il Pipita - quando giocava alla Juve - l'attaccante che l'ha messo più in difficoltà. (ilBianconero)

Se ne è parlato anche su altre testate

In quel momento tutta la tensione si è trasformata in una gioia incredibile" "Ci tengo a ringraziare molto Antonio Conte per la fiducia che mi ha dato fin da subito. (Fantacalcio.it)

Come si legge sul quotidiano oggi, “tutti abbiamo ancora negli occhi quelle scene terribili e per fortuna risolte nel migliore dei modi, anche se forse Eriksen non giocherà più. La Repubblica oggi torna a parlare del futuro del giocatore dell'Inter in attesa dei nuovi controlli medici. (fcinter1908)

Le sue parole a riguardo. Tullio Tinti, agente di Giacomo Raspadori e Alessandro Bastoni fra gli altri, ai microfoni di ‘Tuttomercatoweb’ si è espresso sul futuro di entrambi. Inter: l’agente di Giacomo Raspadori e Alessandro Bastoni si è espresso sul futuro dei suoi due assistiti. (InterLive.it)

Inter, Bastoni: "Senza Conte non sarei a questo punto, ho sentito fiducia"

LEGGI ANCHE > > > Correa rassicura sulle sue condizioni fisiche, ad Inzaghi la scelta. LEGGI ANCHE > > > Da Zhang all’Arabia: meglio fallire (o il ritorno di Thohir). Il calciatore dell’Inter non è l’unico della nostra serie A ad essere stato scelto dal famoso videogioco, con lui ci sono anche il giocatore del Milan Theo Hernandez, quello della Lazio Milinkovic-Savic e quello del Napoli Irving Lozano. (InterLive.it)

Uno spavento che ha fatto temere per la sua vita, Christian Eriksen è ancora in fase di convalescenza dopo il malore in campo a Euro 2020 nel match tra Danimarca e Finlandia. È stato lui a tranquillizzare noi, ci ha detto 'Sto bene, ho dormito solo 5 minuti ma vado avanti'", le parole del difensore nerazzurro (Sky Sport)

Penso di averlo ripagato ma senza la sua fiducia e i suoi insegnamenti non sarei a questo punto della mia carriera. Sono stati giorni pieni di tensione e quello è stato il culmine di un periodo bello e sofferto. (Fantacalcio ®)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr