NBA, McMillan striglia gli Hawks: “Siamo stati fortunati in Gara 1”

NBA, McMillan striglia gli Hawks: “Siamo stati fortunati in Gara 1”
NbaReligion SPORT

Come riportato da Sarah K. Spencer dell’Atlanta Journal-Constitution il coach degli Atlanta Hawks ha parlato di un atteggiamento sciatto da parte dei suoi e di una vittoria dovuta circostanze fortunate.

Nate McMillan on last few minutes of Game 1: “We didn’t execute at all.

Per fortuna per gli Atlanta Hawks, però, i Sixers non sono riusciti a sferrare la zampata decisiva, che avrebbe potuto portare a un clamoroso overtime

Gara 1 del 2° turno Playoff NBA tra gli Atlanta Hawks e i Philadelphia 76ers ha visto trionfare la franchigia della Georgia, in un finale al cardiopalma. (NbaReligion)

Se ne è parlato anche su altre testate

In seguito ad un fallo dell’azzurro ai danni di Embiid, a gioco fermo, Gallinari ha tirato una spallata all’avversario, che ha reagito male. Dopo quanto avvenuto nella serie contro New York, stavolta il Gallo ha in un certo senso provocato Joel Embiid in Gara-2. (BasketUniverso)

Arginare Atlanta passa anzitutto dal mettere pressione su Young e difendere il perimetro concedendo anche qualche penetrazione in più, ma negando le triple. In più, servirà aggiungere playmaking al roster, affiancando a Doncic un giocatore capace di farlo rifiatare in qualche possesso (Sport Fanpage)

Ai 76ers, però, servirà ora almeno una vittoria ad Atlanta per spostare dalla propria parte l’andamento della serie Per il Gallo anche un contatto ravvicinato con Embiid, con doppio tecnico per entrambi. (Virgilio Sport)

Storie tese a Philadelphia: colpetti proibiti tra Gallinari e Embiid

Ad Ovest invece gli Utah Jazz hanno vinto 112-91 la prima partita della serie con i Los Angeles Clippers. A Philadelphia Capela e compagni sono stati battuti 118-102 dai 76ers, che hanno così portato sull'1-1 la semifinale della Eastern Conference. (RSI.ch Informazione)

A pesare come un macigno sulla gara degli Hawks sono le 17 palle perse contro le 7 dei Sixers che hanno portato 20 punti in contropiede per Philadelphia. Sono solo 4 invece quelli realizzati da Ben Simmons, con 7 assist e tante giocate importanti a protezione del ferro, in un match per lui da 2/3 al tiro in 35 minuti. (all-around.net)

40 punti per Embiid, 21 per il Gallo Per entrambi fallo tecnico, e serata di livello. (Sportando)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr