Ucraina, Casa Bianca: Preoccupano truppe russe, mai così tante da 2014

Ucraina, Casa Bianca: Preoccupano truppe russe, mai così tante da 2014
LaPresse ESTERI

“La Russia ora ha il maggior numero di truppe al confine con l’Ucraina dal 2014.

Sono tutti segnali profondamente preoccupanti”, ha detto la portavoce

Solo questa settimana sono stati uccisi cinque soldati ucraini.

Kiev (Ucraina), 8 apr.

(LaPresse/AP) – Gli Stati Uniti “sono sempre più preoccupati per la recente escalation delle aggressioni russe nell’Ucraina orientale, compresi i movimenti delle truppe russe al confine con l’Ucraina”, lo ha detto la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki. (LaPresse)

La notizia riportata su altre testate

GLI STATI UNITI AL FIANCO DELL’UCRAINA. PERCHÉ SI STA PARLANDO DEL DONBASS. Il conflitto tra Ucraina e Russia per il Donbass separatista, ricorda Repubblica, ha provocato in sette anni quasi 14 mila vittime e un milione e mezzo di sfollati. (Policymakermag)

Anzi: le esercitazioni militari separatiste lungo i confini potrebbero portare a un’ulteriore escalation del conflitto e Mosca potrebbe incolpare l’Ucraina di non voler dialogare con i separatisti. Da Kiev – “Kiev non molla e Mosca non cede”: concludevamo con queste parole l’ultimo articolo del 2020 sul conflitto in corso nei territori orientali dell’Ucraina. (Buongiorno Slovacchia)

Advertising. Ultime Notizie dalla rete : Conflitto nel. Agenzia ANSA. .dei rifugiati e la resilienzaCorno d'Africa, diffuso lo scorso 26 marzo, Abiy ha dichiarato che l'Eritrea ha accettato di ritirare le sue truppe dal Tigray a seguito del prolungatotra . (Zazoom Blog)

Russia, tensioni con l'Ucraina dopo bombardamento nel Donbass: un bambino tra le vittime

Il comando europeo degli Stati Uniti ha alzato il livello di guardia sull’Ucraina da possibile crisi a potenziale crisi imminente, il livello più alto, secondo Stars and Stripes. Sforzi del tipo sopra descritto indicano una chiara intenzione di coinvolgere gli Stati Uniti e la NATO nel peggioramento del confronto dell’Ucraina non solo con il Donbass ma anche con la Russia. (Come Don Chisciotte)

No, l’Ucraina non può essere questa. Una società in cui si accendono roghi per cacciare piccoli malati di cancro, una società in cui si permette che infanti di appena cinque anni siano assassinati con droni. (L'AntiDiplomatico)

Secondo l'agenzia di difesa della DPR, le truppe ucraine avrebbero sganciato un ordigno esplosivo da un drone su una località abitata nella Repubblica di Donetsk. Tra le vittime di un bombardamento ucraino c’è un bambino della Repubblica Popolare di Donetsk, a seguito di un attacco con droni, questo è quanto ha denunciato la Milizia popolare del Donbass tramite il proprio canale Telegram. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr