È un pensionato il presunto autore delle minacce su Fb al figlio del ministro Poletti

È un pensionato di 65 anni, residente a Milano, il presunto autore delle minacce e delle frasi diffamatorie pubblicate su Facebook nei confronti di Manuel Poletti, il figlio del ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. Nell’ambito delle indagini coordinate dalla procura della repubblica di Forlì, affidate al sostituto procuratore Lucia Spirito, i car... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....