Palmeri: «Perisic spettacolare e al top, viene da pensare sul contratto»

Inter-News SPORT

Mentre l’Inter ripartiva Perisic era già tornato a centrocampo e chiedeva palla, tipo Usain Bolt che vince la medaglia d’oro e si gira a vedere l’argento»

– Così Tancredi Palmeri: «Prestazione spettacolare di Ivan Perisic.

Ricordiamoci che fino a Fiorentina-Inter, seconda giornata dello scorso girone di ritorno, Perisic con Antonio Conte non aveva quasi mai toccato il campo.

Verrebbe da pensare: stai a vedere che questa congiuntura sia dovuta al fatto che tra poco deve siglare il nuovo contratto, visto che va in scadenza. (Inter-News)

Su altri media

Un lungo percorso iniziato nella stagione 2008/09, quando Dzeko indossava la maglia dei tedeschi del Wolfsburg. BOMBER – Con la doppietta allo Shakhtar Donetsk, Edin Dzeko ha raggiunto la ragguardevole cifra di cinquanta reti in carriera nelle competizioni UEFA, di cui venticinque in Champions League e venticinque in Europa League. (Inter-News)

Vitao, difensore dello Shakhtar Donetsk, ha parlato a Shakhtar News della partita di ieri persa per 2-0 contro l’Inter. DIFFICOLTÀ – Queste le parole del difensore Vitao dopo Inter-Shakhtar Donetsk: «Abbiamo preparato la partita molto bene, ma non dobbiamo dimenticarci che affrontavamo una squadra forte. (Inter-News)

Il bosniaco, di ritorno da titolare, ha ripreso anche il suo ruolo al centro del gioco. Ecco la sua heatmap presa da Whoscored:. (Inter-News)

Liverpool-Porto, le formazioni ufficiali: Klopp fa turnover, giocano Luis Diaz e Taremi

E forse stasera potrà festeggiare: basterà che lo Sheriff Tiraspol non vinca col Real per conquistare la qualificazione matematica agli ottavi dopo un decennio. E hai voglia a convincerli che la malasorte non esiste, dopo tre partite e mezzo inchiodate a reti bianche, tra gol annullati, occasioni sciupate e miracoli del portiere avversario. (Il Fatto Quotidiano)

Commenta per primo Ecco le formazioni ufficiali di Liverpool-Porto (fischio d'inizio ore 21). Liverpool : Alisson; N. Williams, Konaté, Matip, Tsimikas; Morton, Thiago Alcantara, Oxlade-Chamberlain; Salah, Minamino, Mané. (Calciomercato.com)

Il tratto distintivo è la produzione offensiva, che arriva praticamente sempre. L’Inter di Inzaghi in Champions League ha dimostrato una grossa capacità di produrre gioco offensivo. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr