Lega-Fdi, la sfida sul Copasir continua. Ma Volpi propone una soluzione

Lega-Fdi, la sfida sul Copasir continua. Ma Volpi propone una soluzione
InsideOver INTERNO

Volpi prova a mediare. A fare da paciere potrebbe essere proprio uno dei diretti interessati della partita in corso, l’attuale presidente Raffaele Volpi.

Giorgia Meloni ha a questo punto due strade per “doppiare” l’ostacolo di un’ardua negoziazione con l’alleato-rivale Matteo Salvini.

In tal senso inequivocabile nel garantire all’opposizione parlamentare la presidenza del Copasir.

La nota congiunta di Roberto Fico e Elisabetta Casellati demanda alle forze politiche e a un loro accordo la scelta del futuro del Copasir. (InsideOver)

La notizia riportata su altri giornali

Poi precisa: "Comunque, essendo legittimamente costituito, continuerà i suoi lavori". Il presidente del Copasir, Raffaele Volpi, chiede a tutti i membri del Comitato di "rimettere il proprio mandato" affinché i presidenti delle Camere "garantiscano la ricomposizione dello stesso con cinque esponenti dell’opposizione". (Adnkronos)

“Ancora più incomprensibile è l’affermazione finale contenuta nella missiva dei due presidenti, secondo i quali l’organo potrebbe intanto operare anche in contrasto con la legge. Non ci sono dubbi che il Copasir spetti all’opposizione e non è una questione di poltrone. (LA NOTIZIA)

Copasir. Volpi non si dimette: "Errore scaricare tensioni su comitato". Urso non partecipa ai lavori

Volpi non si dimette: "Errore scaricare tensioni su comitato". Terminata la seduta Copasir. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr