La nipote Pia Luciani: «Mio zio Papa, sobrio e deciso»

La nipote Pia Luciani: «Mio zio Papa, sobrio e deciso»
Avvenire INTERNO

«Tu che sei persona cortese – gli replicò lo zio – torna da loro e gli dici che è il Papa che lo vuole».

Parlavamo dei problemi dei parenti e, qualche volta, anche delle sue preoccupazioni

Pia Luciani, la nipote di don Albino, papa Giovanni Paolo I, non è affatto sorpresa dell’annuncio della beatificazione.

So che qualche volta lo faceva, insieme al segretario.

Parlavamo dei problemi della famiglia e, qualche volta, anche delle sue preoccupazioni. (Avvenire)

Su altre fonti

Il quadro clinico era molto grave, caratterizzato da numerose crisi epilettiche giornaliere e da uno stato settico da broncopolmonite. Albino viene ordinato prete nel 1935 e nel 1958 viene nominato vescovo di Vittorio Veneto. (Ticinonews.ch)

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati La diagnosi era complessa e problematica: «Grave encefalopatia infiammatoria acuta, stato di male epilettico refrattario maligno, shock settico». (ilgazzettino.it)

Condividi la notizia:. Roma - Papa Francesco ha autorizzato la Congregazione per le Cause dei santi a promulgare il decreto riguardante un miracolo avvenuto il 23 luglio 2011 a Buenos Aires. Condividi la notizia:. (Tuscia Web)

Buenos Aires, esplode la protesta contro il governo

CANONIZZAZIONE PAPA LUCIANI/ Cosa è vero e cosa no del miracolo di Giovanni Paolo I. Egli non mostra la via dell’ignavia, quanto quella della prudenza, della saggezza, del sapiente distacco dalle diatribe della quotidianità. (Il Sussidiario.net)

In particolare, le persone più semplici hanno percepito la presenza di un pastore che entrava nel loro vissuto. Ma Papa Luciani va riscoperto anche nelle sue stagioni di vita precedenti? (Vatican News)

Sotto accusa la gestione della pandemia da parte del governo di Fernandez, in costante calo di consensi da tempo e l’alta disoccupazione. Attualmente, oltre il 40% degli argentini vive in stato di povertà (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr