Euro 2020, sottosegretario salute Costa: "Vogliamo portare 15.000 persone all'Olimpico" - Sportmediaset

Euro 2020, sottosegretario salute Costa: Vogliamo portare 15.000 persone all'Olimpico - Sportmediaset
Sport Mediaset SPORT

Costa prosegue: "Abbiamo dato disponibilità per organizzare gli Europei col pubblico, è chiaro che di lì in poi lavoreremo affinché tutti gli eventi sportivi possano avere il proprio pubblico.

Non abbiamo avuto sospensioni determinanti, pertanto guardando al complesso, mi sento di dare una valutazione positiva"

Il ritiro della Nazionale mette in evidenza che il virus c'è, circola, ma che evidentemente qualcosa non ha funzionato. (Sport Mediaset)

Su altri giornali

Gli Europei 2021 si giocheranno col pubblico sugli spalti anche in Italia. La FIGC ha ricevuto l’ok dal Governo. (instaNews)

Nel pomeriggio di ieri il presidente federale Gabriele Gravina ha ricevuto una nota da parte del Ministro della Salute Roberto Speranza con oggetto la presenza di pubblico in occasione delle partite del campionato Europeo che si aprirà a giugno. (RomaToday)

Collaboreremo in maniera sinergica con la sottosegretaria Valentina Vezzali che ci sta accompagnando in questo percorso. Nel pomeriggio il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha ricevuto una nota da parte del ministro della Salute Roberto Speranza con oggetto la presenza di pubblico in occasione delle partite del campionato Europeo che si aprirà a giugno. (Adnkronos)

Europei: a Roma ci saranno anche gli spettatori

DECISIONE – «La politica deve assumersi la responsabilità di scegliere e dare fiducia al paese. (Sampdoria News 24)

48 Una decisione a sorpresa. A poche ore dalla presentazione del definitivo piano all'Uefa per gli Europei estivi, il governo italiano ha dato il suo sì per l'ingresso del pubblico degli stadi . Una svolta inaspettata, una comunicazione ufficiale in risposta alla posizione del presidente Uefa Ceferin, che più volte aveva annunciato la riorganizzazione logistica della competizione nel caso in cui alcuni stati (12 in totale) non avessero assicurato la presenza, almeno parziale, degli spettatori negli impianti. (Calciomercato.com)

In tal senso il Governo italiano ha dato il via libera alla presenza di pubblico per le partite del prossimo Europeo, al via l'11 giugno. Tra le nazionali interessate vi è anche la Svizzera che, a Roma, affronterà proprio gli Azzurri. (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr