Grandinata record: campi distrutti tra Irpinia e Sannio

Grandinata record: campi distrutti tra Irpinia e Sannio
Ottopagine Ottopagine (Interno)

Arriva il primo temporale estivo ed è già conta dei danni, a causa della forte grandinata che ha colpito ieri pomeriggio con violenza le aree interne tra Irpinia e Sannio, in particolare le valli dell'Ufita, del Sabato e Caudina.

Su altre fonti

Lo rende noto Coldiretti Campania, che tramite le federazioni provinciali di Avellino e Benevento sta monitorando il territorio per comprendere l’entità dei danni. Un fenomeno aggravato dal consumo di suolo con l’abbandono delle campagne e la cementificazione che – denuncia Coldiretti – negli ultimi 25 anni ha fatto sparire il 28% delle campagne. (NTR24)

Sono una cinquantina gli interventi effettuati dei vigili del fuoco la notte scorsa dai vigili del fuoco per l'ondata di maltempo che si abbattuta sull'Alessandrino. , dopo ilè allerta arancione ine allerta gialla in otto regioni, con unache inha già distrutto i campi con pesanti danni a ulivi, ortaggi, frutta, vigne e tabacco tra. (Leggo.it)

Vento forte e pioggia scrosciante hanno imperversato questa notte su tutta l'area metropolitana di Bologna e in città. Decine di chiamate per alberi caduti e danni. (il Resto del Carlino)

Molte persone si sono alzate in piena notte per mettere al sicuro oggetti macchine e oggetti e liberare locali dall’acqua. Allagamenti e danni. Pioggia torrenziale, a tratti grandine, ma soprattutto un vento fortissimo hanno causato danni: alberi caduti, rami spezzati, tegole volanti e arredi da giardino e gazebo portati via dalle raffiche. (il Resto del Carlino)

Il fenomeno si è sviluppato a sud est dell’Appennino centrale nell’alta Irpinia nel primo pomeriggio per poi risalire verso nord ovest, investendo Benevento e proseguendo verso la valle Caudina, per poi raggiungere Napoli in serata. (Salernonotizie.it)

Il forte peggioramento delle condizioni meteorologiche porterà, su tutte le regioni settentrionali, a pioggia e rovesci violenti, temporali, grandinate e vento forte che arriveranno poi domani al centro sud. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr