Olanda, tegola per De Boer: infortunio Van de Beek, niente Euro 2020

Olanda, tegola per De Boer: infortunio Van de Beek, niente Euro 2020
Calcio News 24 SPORT

L’Olanda perde Donny van de Beek a causa di un infortunio.

Per la spedizione di Euro 2020, la Federazione olandese ha fatto sapere che De Boer non chiamerà nessuno per sostituire Van de Beek

Il calciatore del Manchester United, non ha recuperato dall’infortunio che lo avevo colpito nelle scorse settimane e il c.t.

Oranje ha deciso di farlo tornare a casa.

Il centrocampista non prenderà parte a Euro 2020. (Calcio News 24)

Su altre testate

Il centrocampista degli 'orange' è alle prese con un infortunio e per questo non sarà disponibile per la competizione continentale. Il ct Frank de Boer non chiamerà un altro giocatore per sostituire il centrocampista 24enne del Manchester United (LAROMA24)

Tegola per l'Olanda in vista degli Europei di calcio che prenderanno il via venerdì. L'Olanda, inserita nel gruppo C, debutterà agli Europei domenica 13 giugno affrontando l'Ucraina, poi giovedì 17 sarà opposta all'Austria e lunedì 21 chiuderà la fase a gironi contro la Macedonia (la Repubblica)

Leggi anche: Depay Barcellona, i tatuaggi, le curiosità e quel cognome ingombrante. Van de Beek, niente Euro 2020: la scelta di De Boer per il sostituto. Niente da fare. Intanto De Boer ha comunicato alla Federazione la decisione di non sostituire il calciatore (Calciopolis)

Euro 2020: l'Olanda perde van de Beek

Donny Van De Beek non giocherà gli Europei a causa di un infortunio. Gli Oranje debutteranno nel gruppo C domenica 13 giugno contro l'Ucraina, giovedì 17 affronteranno l'Austria e lunedì 21 chiuderanno la prima fase contro la Macedonia (Corriere dello Sport.it)

Il centrocampista del Manchester United Donny van de Beek non prenderà infatti parte alla competizione a causa di un infortunio. Nello scorso weekend De Boer aveva dovuto fare i conti anche con un piccolo problema fisico per Matthijs de Ligt (Sky Sport)

Senza di lui il reparto potrà comunque contare su profondità grazie a Wijnaldum, de Jong, de Roon, Gravenberch, Klaassen e Koopmeiners La stagione di Van de Beek si può dire sia stata la più complicata della sua carriera. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr