Matrice attacco CGIL, la supercazzola degli esponenti di Fratelli d'Italia

neXt Quotidiano INTERNO

E la leader di Fratelli d’Italia viene seguita anche dai suoi esponenti di punta.

Anzi, riesce nell’impresa di gettare nel calderone anche altre questioni che nulla hanno a che vedere con la matrice attacco CGIL a Roma.

Dopo quanto accaduto a Roma sabato pomeriggio, Fratelli d’Italia (ma anche la Lega) non ha trovato il tempo per riflettere sulla matrice dell’attacco alla sede della CGIL.

Insomma, un complotto ardito per danneggiare la scalata di Fratelli d’Italia

Matrice attacco CGIL, la supercazzola degli esponenti di Fratelli d’Italia. (neXt Quotidiano)

La notizia riportata su altre testate

Gli scontri di sabato "sono stati molto funzionali a chi vuol creare uno stato di tensione e tentare di danneggiare la destra". Sullo scioglimento di Forza Nuova l'esponente di Fdi aveva dichiarato: "La nostra Costituzione e le leggi dello stato prevedono che la magistratura agisca nei confronti di associazioni e movimenti in contrasto con i dettami in esse contenute (Today.it)

Così Matteo Salvini, nel corso di una diretta Facebook La sinistra organizza nel giorno del silenzio elettorale, prima dei ballottaggi». (Corriere TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr