Petrolio: Opec+ aumenta produzione di appena 100 mila barili

Petrolio: Opec+ aumenta produzione di appena 100 mila barili
La Gazzetta del Mezzogiorno ECONOMIA

La decisione sta facendo correre le quotazioni del petrolio, con il Wti che avanza dell'1,7%, a 96,1 dollari al barile, e il Brent che sale dell'1,5% a 102 dollari

- ROMA, 03 AGO - L'Opec+ ha deciso di aumentare la produzione di petrolio a settembre di soli 100 mila barili al giorno, un quantitativo decisamente più contenuto dei 600 mila barili al giorno in più che erano stati pompati a luglio e agosto in un mercato affamato di greggio, dove le quotazioni sono alle stelle. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

La notizia riportata su altri media

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica. (Finanza.com)

"L'azione intrapresa dall'Opec probabilmente stabilizzerà i prezzi del petrolio intorno ai livelli attuali già nel breve termine", ha continuato l'esperto. All'inizio dell'estate, infatti, l'alleanza aveva deciso di aumentare la produzione giornaliera di 648 mila barili nei mesi di luglio e agosto. (Milano Finanza)

Il Wti con consegna a settembre è praticamente invariato rispetto a ieri sera a 90,69 dollari al barile (+0,03%), mentre il contratto sul Brent di ottobre segna -0,12% a 96,66 dollari (Tiscali Notizie)

Petrolio: Opec+ aumenta produzione di appena 100 mila barili

Prima di allora, l'Opec+ ha varato aumenti mensili di 432.000 barili al giorno come parte di un piano per aumentare la produzione a livelli prepandemici (Il Sole 24 ORE)

All'inizio dell'estate, infatti, l'alleanza aveva deciso di aumentare la produzione giornaliera di 648 mila barili nei mesi di luglio e agosto. Per Cardillo, il nuovo trading range si aggirerà tra 93 e 100 dollari, nonostante un'attività economica globale potenzialmente più debole (Milano Finanza)

Pubblicità L'Opec+ ha deciso di aumentare la produzione di petrolio a settembre di soli 100 mila barili al giorno, un quantitativo decisamente più contenuto dei 600 mila barili al giorno in più che erano stati pompati a luglio e agosto in un mercato affamato di greggio, dove le quotazioni sono alle stelle. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr