Lo sguardo contemporaneo di Dante attraverso le opere di Nerosunero e Andrea Mario Bert

Lo sguardo contemporaneo di Dante attraverso le opere di Nerosunero e Andrea Mario Bert
ForlìToday CULTURA E SPETTACOLO

Per tutte queste ragioni, Olvidados ha deciso di affidare la rappresentazione della Divina Commedia a due noti artisti contemporanei, di origini locali ma attivi da tempo nel panorama nazionale e internazionale: l’illustratore Nerosunero (a.k.a.

Il tema è centrale e sono già oltre 70 le donazioni arrivate da privati che hanno a cuore questa iniziativa

Mario Sughi) e il pittore Andrea Mario Bert.

Le necessità di un rilancio culturale, del territorio in primis, sono sotto gli occhi di tutti, eppure sembrano profilarsi ancora troppo poche soluzioni". (ForlìToday)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Io non Enea, io non Paulo sono;. me degno a ciò né io né altri ‘l crede“ Legnano – Proseguono gli appuntamenti dedicati a Dante, realizzati in occasione dell’anniversario dei 700 anni dalla morte del Sommo Poeta. (Sempione News)

Ho partecipato ad un corso della lingua dei segni (LIS) e faccio parte di diverse associazioni culturali, dalla musica alla pittura Nata in provincia di Venezia, da sempre ho la passione per l'arte in modo particolare per la pittura, il design di arredamento e la decorazione d'interni. ("Mobile Magazine)

La lupa, insomma, fa venire la tachicardia, che rimanda al classico batticuore di fronte a un pericolo solo sognato Pensiamo a cosa scrive Dante, proprio all'inizio della Divina Commedia, per descrivere l'inizio della sua avventura: "Io non so ben ridir com'i v'intrai / tant'era pien di sonno a quel punto / che la verace via abbandonai". (Il Bo Live - Università di Padova)

‘Zero morti sul lavoro’, al via campagna di sensibilizzazione della UIL

[14]Angel Rodriguez Luno, Diritto positivo, Diritto naturale e giustizia oggi, 2003, articolo pubblicato sul sito internet www. [9]Gianfranco Maglio, Ordine e giustizia in Dante, Il percorso filosofico e teologico, 2015, CEDAM Editore, pag. (La Voce del Patriota)

A essere oggetto della poesia della Commedia è la conoscenza tutta, e le scienze naturali non fanno eccezione. Nei nostri incontri con il pubblico speriamo di riuscire a trasmettere questa passione che supera i secoli, questo amor che move il sole e l’altre stelle”. (ModenaToday)

La pandemia, del resto, ha messo in evidenza numerose criticità, rendendo ancora più determinante e prioritario il tema della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. È il simbolo scelto dalla UIL Nazionale per lanciare la campagna “Zero morti sul lavoro”. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr