IL RUGGITO / Caro Fedez così fai danno. Perché la legge Zan è sbagliata

IL RUGGITO / Caro Fedez così fai danno. Perché la legge Zan è sbagliata
ekuonews.it INTERNO

Cos’è la legge Zan di cui, oggi, all’improvviso, si parla?

Spero che il dibattito non ci si chiuda in una difesa ideologica come ha provato a fare Fedez (spero in buona fede e non per fare “tarantella”).

Spero che, senza forzature su un argomento così serio, rimanga aperta una possibilità di serio approfondimento e di dialogo

E , come già ho scritto a novembre, per me ci sono almeno quattro motivi che rendono questa legge potenzialmente dannosa. (ekuonews.it)

Ne parlano anche altri media

Andrea Ostellari e Alessandro Zan sono i due gemelli diversi della diciottesima legislatura: il leghista e il dem si sono ritrovati a sostenere lo stesso governo di unità nazionale, ma continuano a non mandarsele a dire. (ilgazzettino.it)

La pena è stata prevista per chi commette atti di discriminazione fondati sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere o sulla disabilità. Inoltre, le pene già previste per qualsiasi altro reato commesso con le finalità di discriminazione o di odio verrebbero, qualora il ddl Zan venisse approvato, aumentate della metà. (QuiFinanza)

Sabato prossimo a Milano la manifestazione #temposcaduto organizzata da Beppe Sala Omofobia, il 6 maggio il ddl Zan al Senato. (la Repubblica)

Il caso Fedez e le follie da concertone: ddl Zan nuovo barometro per capire la ‘civiltà’ del Paese

Includendo anche il genere, il ddl Zan estende la legge Mancino anche alla violenza esercitata sulle donne in quanto donne, prevista già da alcune leggi come quella sul femminicidio. Il 28 aprile la commissione Giustizia ha votato una serie di provvedimenti da calendarizzare e il ddl Zan ha ottenuto 13 voti favorevoli e 11 contrari, quelli del centrodestra. (BergamoNews.it)

Per fare questo va lasciata la libertà di contributo e discussione, se qualcuno non vuole aprire o non gradisce al contributo allora è un altro tema” Così il presidente della Commissione giustizia del Senato, Andrea Ostellari, raggiunto al telefono da LaPresse, dopo le parole del senatore dem. (LaPresse)

Il Paese, tutto, attende, una parola definitiva del governo, sul ddl Zan. Fedez racconta di aver ricevuto una telefonata della Rai in cui gli si sottolineava “l’inopportunità” del suo discorso (Tiscali Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr