Cosa cambia in zona arancione gialla o bianca secondo le nuove disposizioni di Governo

Cosa cambia in zona arancione gialla o bianca secondo le nuove disposizioni di Governo
Proiezioni di Borsa INTERNO

Cosa cambia in zona arancione gialla o bianca secondo le nuove disposizioni di Governo. Vediamo, nel dettaglio, cosa cambia in zona arancione gialla o bianca secondo le nuove disposizioni di Governo.

Significa che in base al numero dei contagi e ai numeri delle terapie intensive alcune regioni si trovano ancora in zona gialla.

Per il momento non è stata definita alcuna zona arancione.

Ha inoltre continuato ad utilizzare la divisione per colore (arancione, gialla e bianca) a seconda dei contagi. (Proiezioni di Borsa)

Se ne è parlato anche su altri media

92 comuni entrano in zona arancione da oggi. Altri 92 Comuni entrano, invece, in “zona arancione” da oggi sabato 15 a mercoledì 26 gennaio in base all’ordinanza disposta 24 ore fa. Altri quattordici Comuni siciliani in “zona arancione”anti contagio da Covid19 da domenica 16 sino a mercoledì 26 gennaio (compreso). (BlogSicilia.it)

È possibile modificare il tuo consenso in qualsiasi momento. Le tue scelte non influiranno sulla navigazione del sito (castelloincantato.it)

MASCHERINE. In zona arancione la mascherina è obbligatoria all’aperto e al chiuso ALBERGHI. Aperti solo con super green pass. CULTURA E SVAGO. Aperti solo per chi ha il super green pass cinema, teatri, spettacoli, stadi, eventi sportivi, musei, mostre, parchi di divertimento, sale scommesse, centri culturali e ricreativi. (La Voce di Bagheria)

Mezza Sicilia zona arancione, ordinanza di Musumeci

– L’ultima ‘infornata’ è arrivata ieri sera: altri 14 Comuni siciliani in zona arancione a partire da domenica 16 gennaio e fino a mercoledì 26. Salgono così a 152 i Comuni per i quali è attualmente disposta la “zona arancione”. (Livesicilia.it)

Salgono così a 149 i Comuni per i quali è attualmente disposta la “zona arancione”. STRUTTURE SANITARIE E SOCIO-SANITARIE. In zona arancione si può entrare solo con tampone negativo o terza dose. (quotidianodigela.it)

Lo dispone l’ordinanza appena firmata dal presidente della Regione, Nello Musumeci, su proposta del dipartimento regionale Asoe, per contenere i contagi Covid, altri 14 Comuni in “zona arancione” fino al 26 gennaio. (Diretta Sicilia )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr