Alitalia, marchio in vendita al prezzo base di 290 milioni. Il punto su Ita

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Intanto i commissari di Alitalia hanno dato il via alla gara per la vendita del marchio della vecchia compagnia.

Il prezzo a base - si legge nell’invito - è pari a 290 milioni di euro, oltre Iva e oneri fiscali ai sensi di legge.

La gara per aggiudicarsi il brand Alitalia si svolgerà in due fasi, con anche la possibilità di rilancio del prezzo.

Ita, secondo la decisione finale della Commissione Ue, potrà partecipare solo a una parte di queste attività

Il piano di Ita prevede utili solo dal 2024, quindi questa possibilità si realizzerebbe solo fra quattro anni, se le previsioni fossero rispettate. (Il Sole 24 ORE)

Su altre testate

on il bando per l’acquisizione del brand Alitalia, considerato come uno degli asset più significativi della compagnia, l’operazione di cessione dell’ex vettore di bandiera entra nel vivo. Proprio il marchio Alitalia rappresenta un asset strategico sul mercato del trasporto aereo per il suo impatto storico e valoriale nonché per la sua forza evocativa. (Aviomedia)

In arrivo il bando per la cessione del marchio. (Yeslife)

Alitalia è stata protagonista della rinascita del Paese dopo il secondo conflitto mondiale con l’apertura di rotte internazionali che avevano anche un significato diplomatico e geopolitico. “Il marchio Alitalia rappresenta un patrimonio valoriale e culturale storico, radicato nell’immaginario condiviso italiano (BuongiornoAlghero.it)

(PRIMAPRESS) - ROMA - Dopo 75, tra alti e bassi e milioni di vecchie lire e poi di euro, il marchio Alitalia va in vendita e fino al 4 ottobre si possono presentare offerte vincolanti. (PrimaPress)

Qual è il valore aggiunto del marchio Alitalia? In che modo quel marchio ha generato un senso di identità e di affezione? (L'HuffPost)

Tra i soggetti più interessati c’è la nuova compagnia Ita che decollerà il 15 ottobre. Il marchio Alitalia è in vendita: da sabato 18 settembre e fino al 4 ottobre si possono presentare offerte vincolanti per il brand con mezzo secolo di storia che sarà ceduto entro fine anno. (quoted business)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr