La Roma di Zerocalcare, una mappa sentimentale da Ponte Mammolo a Garbatella

La Roma di Zerocalcare, una mappa sentimentale da Ponte Mammolo a Garbatella
Per saperne di più:
Repubblica Roma CULTURA E SPETTACOLO

Quella di tutti i giorni, messa a nudo e privata di ogni maschera

Scordatevi la città perfetta.

Nella serie Netflix "Strappare lungo i bordi" di Zerocalcare (Michele Rech all'anagrafe) c'è la Roma vera.

E gli scorci romantici dei monumenti o delle vie del centro?

La Roma pulita, il set idilliaco a cielo aperto di tanti film.

(Repubblica Roma)

Se ne è parlato anche su altre testate

Ai grandi estimatori come ai grande detrattori: o facciamo un po' meno, o facciamo un po' di più ), o perché prima la polarizzazione nel dibattitto era meno netta, priva di egocentrici bastian-contrari di professione, e di social network. (il Giornale)

E’ stato creato un “manuale” per comprendere le parole in romano della serie per coloro che non conoscono il romano. Una è nata per l’eccessivo utilizzo del romano –a detta di alcuni– incomprensibile che utilizza Zerocalcare. (DR COMMODORE)

Poi la postilla, tra parentesi: «(Se non me reggete più, pensate che sono gli ultimi colpi di coda di questo gigantesco mosasauro che è la promozione di 'sta serie, poi passa)» In Turchia, infatti, alcuni organi di stampa filogovernativi gridano allo scandalo per la presenza della bandiera del Pkk appesa alla porta del protagonista della serie, Zero, e considerata dalla Turchia il vessillo di un'organizzazione terroristica. (La Stampa)

Zerocalcare invade i social di Netflix e consiglia le otto serie che ci si può “accollare”

8) BoJack Horseman: oh questo lo metto solo perché se siete come me, che ho visto la prima puntata 4 volte perché me addormivo sempre, dategli una chance E’ infatti nel terzo post della pagina Instagram di Nextflix Italia che Zerocalcare riporta 8 tra le sue serie tv preferite disponibili sulla piattaforma streaming, corredando ogni sua scelta con uno sketch e una breve descrizione:. (Hall of Series)

Polemiche in Turchia per la presenza del simbolo curdo nella nuova serie di Netflix Strappare lungo i bordi. Nella serie di cartoni animati Strappare lungo i bordi, che ha iniziato a trasmettere sulla piattaforma il 18 novembre, si è vista la bandiera dell'organizzazione terroristica PKK appesa alla porta e al muro". (Sky Tg24)

Zerocalcare invade i social di Netflix e consiglia le otto serie che ci si può “accollare” Zerocalcare si impossessa per dodici dell’account Twitter di Netflix e, attraverso delle tavole, segnala le otto serie televisive per lui più belle e viste sulla piattaforma. (Tv Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr