Lidl punta di nuovo sulle scarpe: arrivano quelle realizzate con la plastica degli oceani

Donna Glamour ECONOMIA

Si torna a parlare delle scarpe Lidl: stavolta sono sostenibili, realizzate unicamente con la plastica degli oceani.

Le scarpe rientrano nel progetto RE-set Plastic, campagna internazionale per la riduzione della plastica sposata da Lidl

Il 25% restante invece è costituito dalla Ocean Bound Plastic, cioè dai rifiuti plastici raccolti sulle spiagge e le zone costiere dell’Asia.

Ricordate le scarpe Lidl multicolor che andarono a ruba?

Le scarpe Lidl con la plastica degli oceani: Crivit Ocean Bound. (Donna Glamour)

Su altri media

Leggi anche: Scarpe Lidl, l’ombra del riciclaggio e delle bufale sui siti di e-commerce. [email protected] Scarpe Lidl in vendita e non solo. Non solo sneakers, Lidl dallo scorso 6 maggio ha lanciato delle nuove scarpe sportive il cui nome è Crivit Ocean Bound. (Investire Oggi)

Le scarpe colorate di blu, giallo e rosso (con suola bianca e nera) saranno in vendita a partire dal 10 maggio in tutti i punti vendita di Lidl E si prevede già un nuovo sold-out. (YouTG.net)

Le scarpe di Lidl tornano in vendita in Italia: la data e le misure disponibili. Le scarpe più famose degli ultimi anni saranno in vendita in Italia da lunedì 10 maggio, come confermato dall’ultimo volantino pubblicato. (News Mondo)

Ci si prepara, dunque, a mettere nuovamente in vendita le scarpe che lo scorso anno hanno fatto letteralmente impazzire tutti. Stiamo parlando delle famose sneakers blu del marchio Lidl che lo scorso anno si sono rivelate un vero e proprio successo. (Bigodino.it)

Per restare sempre aggiornato, seguici anche sul nostro canale ufficiale di Instagram —–> CLICCA . Scarpe Lidl, a grande richiesta tornano in vendita: quando sarà possibile acquistarle e quanto costano. (SoloGossip.it)

Una cinquantina di negozianti monrealesi hanno sottoscritto un appello con il quale viene sottolineata la propria assoluta contrarietà. Il progetto del nuovo centro Lidl, che dovrebbe sorgere in Circonvallazione, almeno secondo i negozianti monrealelesi, potrebbe rappresentare l’ennesimo colpo di grazia alla già debole economia cittadina. (Monrealelive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr