Brexit, il Parlamento europeo dice sì all'accordo per il commercio con il Regno Unito

Brexit, il Parlamento europeo dice sì all'accordo per il commercio con il Regno Unito
IL GIORNO ESTERI

Via libera anche alla risoluzione politica di accompagnamento, che presenta la valutazione e le aspettative del Parlamento, che è passata con 578 sì, 51 contrari e 68 astenuti.

L'approvazione in Parlamento era necessaria per l'entrata in vigore permanente del testo

L'accordo e' stato applicato provvisoriamente dall'1 gennaio 2021 e scadra' il 30 aprile 2021.

Il consenso dell'Eurocamera è necessario affinché l'accordo entri in vigore in modo permanente, prima della sua scadenza il 30 aprile 2021. (IL GIORNO)

Su altri media

“Le fondamenta di una forte e stretta partnership con il Regno Unito”, twitta la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen, aggiungendo però che “è essenziale una fedele implementazione” del patto. (la Repubblica)

“Il Parlamento deve svolgere un ruolo rilevante nel monitoraggio dell'applicazione dell'accordo” si legge nella risoluzione Il primo ministro inglese Boris Johnson ha salutato con entusiasmo l’approvazione del Parlamento europeo come “l'ultimo passo di un lungo viaggio". (EuropaToday)

Ratificato l'accordo di cooperazione post Brexit tra Unione europea e Regno Unito, raggiunto alla vigilia di Natale del 2020. Reazioni positive arrivano dai rappresentanti delle istituzioni europee e della Gran Bretagna. (Vatican News)

Post Brexit, l'accordo è definitivo

E l'Europarlamento non ha fatto segreto di deplorare la decisione del Regno Unito, che non ha voluto includerla nell'intesa. Affinché gli interessi dei cittadini siano rappresentati, il Parlamento europeo deve essere strettamente coinvolto», ha ribadito Schieder. (Ticinonline)

Citazioni. “L’UE e il Regno Unito hanno creato le basi per una relazione tra pari. I deputati condannano le recenti azioni unilaterali del Regno Unito che sono in violazione dell’accordo di recesso. (Ruminantia)

L'accordo commerciale, finora applicato provvisoriamente, sarebbe scaduto il 30 di aprile L'intesa, ha annunciato questa mattina come da programma il presidente del legislativo comunitario David Sassoli in apertura della plenaria a Bruxelles, è stata accolta con 660 voti a favore, 5 contrari e 32 astensioni. (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr