Come registrare le chiamate WhatsApp?

Come registrare le chiamate WhatsApp?
Flamina&dintorni SCIENZA E TECNOLOGIA

versione ms: Come conoscere la posizione in tempo reale di qualsiasi contatto WhatsApp

Inoltre, da gennaio di quest’anno, gli utenti possono effettuare chiamate e videochiamate da WhatsApp.

Come registrare una chiamata WhatsApp su Android. aprile Il WhatsApp E chiama il contatto con cui vuoi parlare quando risponde, devi alzare il volume della chiamata, alzare il volume e andare nella schermata principale del tuo cellulare e nel motore di ricerca digitare “registratore audio”. (Flamina&dintorni)

Se ne è parlato anche su altri media

Leggi anche: WhatsApp: nuovo aggiornamento che permette di velocizzare i messaggi. La nuova versione. WhatsApp arriva con una nuova versione Beta, la nuova versione 2.21.12.12. WhatsApp Beta arriva con un nuovo aggiornamento che porterà molte novità all’app di messaggistica più famosa al mondo. (Evosmart)

Procede lo sviluppo della funzione che renderà ancora più sicuri i backupRead More L'articolo (HelpMeTech)

Un aggiornamento del servizio che è molto atteso, l’utilizzo di WhatsApp Web senza connessione Internet. Sappiate allora che sta per arrivare un aggiornamento che permetterà di farlo. (R101)

Whatsapp introduce la “Flash Call”: ecco i dettagli sulla nuova funzionalità

Tra l’altro, solo pochi giorni fa, Mark Zuckerberg in persona ha promesso l’arrivo di una nuova funzionalità eccezionale. WhatsApp: svelata una nuova funzionalità in arrivo grazie a WABetaInfo. Qualche giorno fa vi avevamo parlato della conversazione chat su WhatsApp tra Zuckerberg e WABetaInfo. (Tecnoandroid)

Ulteriori dettagli sono stati forniti dal tracker di funzioni di WhatsApp WABetaInfo, avvistata per la prima volta nella versione 2.21.11.7 dell’app. La Flash Call, infine, non sarà implementata su WhatsApp per iOS perchè Apple non offre alcuna API pubblica leggere la cronologia delle chiamate (Tech Princess)

Capita molto spesso che gli utenti vadano a fidarsi di qualcosa di cui non dovrebbero. Invitiamo pertanto tutti a verificare le fonti e a non cliccare mai sui link sospetti presenti nei messaggi.“ (Tecnoandroid)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr