Ciao Darwin, la moglie di Bonolis rivela la verità sui concorrenti

Ciao Darwin, la moglie di Bonolis rivela la verità sui concorrenti
Yeslife CULTURA E SPETTACOLO

A difendere Ciao Darwin dalle accuse di portare in scena attori e non persone “reali” è la consorte del conduttore, che ha smentito categoricamente: “Quello che si vede a Ciao Darwin è vero

Adesso la moglie di Paolo Bonolis, la produttrice televisiva Sonia Bruganelli, mette le cose in chiaro.

Vi racconto la verità”. Caposaldo del palinsesto di Canale 5, Ciao Darwin continua ad essere uno dei programmi amati della televisione italiana. (Yeslife)

Su altri giornali

Altro che rivoluzione, altro che epurazione chiesta a gran voce da Lucio Presta, che aveva twittato contro Barbara d’Urso. Avanti un altro e la puntata a "luci rosse": Bonolis costretto a chiedere scusa. (LiberoQuotidiano.it)

Laura Cremaschi, favolosa nel suo completino nero che non lasciava nulla all’immaginazione, ha provocato l’imbarazzo del concorrente, che si è trovato paralizzato di fronte a lei. LEGGI ANCHE —> Laura Cremaschi “sobria” Avanti un altro. (Yeslife)

Mi piace fare queste cose qui, per divertire me e per far divertire gli altri“. Per rivedere l’intera puntata di oggi di Avanti un altro clicca qui (Tvblog)

Avanti un altro: Paolo Bonolis criticato per il siparietto trash

E’ a questo punto che la ragazza esclama: “Mi mette paura, tipo film del terrore” Il noto programma televisivo, infatti, mette in scena dei siparietti sempre più divertenti, sfruttando anche tutta la verve di Paolo Bonolis (BlogLive.it)

La bella bonas di Avanti un altro, Laura Cremaschi appare sensuale e bellissima con un completo nero luccicante e calze a rete. Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Laura Cremaschi (@cremaschina). (Yeslife)

Proprio pochi giorni fa Lucio Presta, l’agente di Bonolis, accusava la d’Urso di trash nelle sue trasmissioni. In una puntata di “Avanti un altro!”, quiz condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti su Canale 5, un concorrente ha usato un’espressione volgare e offensiva, ma non è stato ripreso pubblicamente. (SoloDonna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr