Vicario: "L'esordio con l'Inter un'emozione, lì è scattato qualcosa in noi"

Vicario: L'esordio con l'Inter un'emozione, lì è scattato qualcosa in noi
Calcio Casteddu SPORT

C’è stato grande sostegno da parte di tutti e li ringrazio.

Mio papà mi voleva vedere giocare fuori, ma a me piaceva giocare lì

Mi hanno fatto piacere, ma sicuramente quello che mi ha fatto più piacere è che in quella partita qualcosa in noi è scattato“.

Così il portiere rossoblù Guglielmo Vicario ha raccontato il suo primo impatto con la Serie A ai microfoni di Radiolina.

“Per me è stata una grande emozione esordire con il Cagliari ed è stata una fortuna farlo contro l’Inter, la prima della classe, a San Siro. (Calcio Casteddu)

Ne parlano anche altre fonti

E' probabile che l'attaccante. Stefano Antonelli è stato intervistato in esclusiva per TorinoGranata.it. Dopo aver chiuso in vantaggio il primo tempo per 2-1, pur con tutte le difficoltà che hanno portato al cambio di ben. (Torino Granata)

Il mister dovrà pensare invece in questi giorni alla sostituzione di Marin, costretto allo stop dopo il giallo rimediato con la Roma. Il portiere - contagiato dal covid in nazionale - è risultato negativo all'ultimo tampone: ora dovrà aspettare ulteriori visite mediche per avere l'idoneità per il ritorno in campo in allenamento e in partita. (Tuttosport)

Cagliari-Napoli: Cragno disponibile, ma occhio a Vicario. Inoltre in sua assenza Vicario si è contraddistinto per ottime prestazioni e potrebbe dunque essere riconfermato anche per il Napoli in attesa di recuperare al 100% Cragno, che resta il portiere titolare. (Fantacalcio ®)

Cagliari, Vicario e il derby con Meret: "Siamo cresciuti insieme, ma ora fermo il Napoli"

Squadre straniere come l’Olympique Marsiglia, o il Napoli in Italia, lo stanno corteggiando ma, secondo quanto riferito dal sito le10sport.com, sarebbe forte l'interesse della Fiorentina per un giocatore che non ha mai fatto parte del suo settore giovanile, nonostante sia nato sulla collina fiorentina. (Torino Granata)

È stata una grande emozione senza dubbio ed è stato un grande onore aver potuto esordire con questa maglia. Da parte loro c'è stato grande sostegno e lo ringrazio perché sono stati determinanti per me in queste ultime gare. (Blog Cagliari Calcio 1920)

Lui ha tanto talento innato, grande esplosività e grande senso della posizione. Ci siamo incrociati da avversari l'anno scorso in un Perugia-Napoli di coppa Italia e ora avrò piacere di rivederlo domenica. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr