«Il futuro non (si) chiude»Confcommercio organizza la protesta pacifica delle imprese

«Il futuro non (si) chiude»Confcommercio organizza la protesta pacifica delle imprese
La Voce di Manduria INTERNO

Il direttore di Confcommercio Taranto, Tullio Mancino, chiama a raccolta le attività del terzo settore alla manifestazione di protesta che si terrà domani sulla Rotonda del lungomare di Taranto con inizio alle ore 10.

«Un appello – scrive il presidente Mancino in un appello rivolto alla categoria -, che domani le imprese affideranno ai loro rappresentanti con il compito di testimoniare, in una manifestazione pubblica, l’urgenza, condivisa da tutte le categorie associate di consentire (nel rispetto delle regole e dei protocolli di sicurezza), della ripartenza delle attività e di prevedere indennizzi e sostegni adeguati alle perdite»

La manifestazione intitolate «Il futuro non (si) chiude», è il grido d’allarme delle imprese dei servizi aderenti al Confcommercio. (La Voce di Manduria)

Ne parlano anche altre fonti

Un fenomeno, quest'ultimo, che sconta prevalentemente gli effetti della riduzione della popolazione residente, in particolare quella giovanile, che al Sud si è ridotta di oltre 1,5 milioni nel periodo considerato. (Il Lametino)

"E' abbastanza evidente che, in prospettiva futura, i maggiori timori per il dopo-pandemia si addensino sul pericolo di tornare a crescere agli insufficienti tassi del passato recente. Occorre, dunque, mettere adeguatamente "a reddito" le risorse di quest'area -, percorsi culturali, clima favorevole - e consentire alle regioni meridionali di partecipare al processo di costruzione di ricchezza attraverso il turismo (Rai News)

Vercelli Oggi - Giornale della provincia di Vercelli, quotidiano del Vercellese, giornale di Vercelli, news, notizie e informazioni di Vercelli e provincia, Trino, Santhiŕ, Crescentino, Borgosesia e Saluggia (vercellioggi.it/)

Il grido dei commercianti. "Basta assurdità, aiutateci"

Lo scorso venerdì si è tenuto un incontro telematico tra Giuseppe Manto e Luigi Scognamiglio, quest’ultimo appena subentrato al compianto Ciro Maresca, rispettivamente presidenti delle due associazioni. (Lo Strillone)

Il prossimo 13 aprile alle ore 11.5 FIPE-CONFCOMMERCIO scenderà in piazza a Roma, a pochi metri da Montecitorio, per una protesta ordinata quanto decisa. Ascom. via Duchessa Jolanda 26. 13100 Vercelli. (vercellioggi.it/)

Serve un deciso cambio di passo che preveda anche una rapida e graduale riapertura delle attività, in piena sicurezza con i protocolli già esistenti. Contestualmente auspichiamo che possa essere creata una banca dati degli immunizzati attraverso uno screening degli anticorpi neutralizzanti nei vaccinati e nei guariti» (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr