Addio a David Randall, il giornalista quasi perfetto

Addio a David Randall, il giornalista quasi perfetto
Gazzetta di Parma CULTURA E SPETTACOLO

Randall, che lascia la moglie Pam, quattro figli e quattro nipoti, è nato a Ipswich, nel Suffolk, nel 1951.

Randall è deceduto alla sua scrivania mentre lavorava a una nuova edizione del suo libro «Suburbia», la cronaca della sua vita crescendo in periferia.

Londra Si è spento all’età di 70 anni il noto giornalista britannico e scrittore David Randall, ex vicedirettore dell’Observer.

Randall ha scritto «The Universal Journalist», edito in Italia con il titolo di «Il giornalista quasi perfetto», manuale di giornalismo che continua ad essere utilizzato per la formazione dei reporter

(Gazzetta di Parma)

Ne parlano anche altre fonti

In seguito, Randall è entrato a far parte del quotidiano Independent come dirigente editoriale senior, prima di ritirarsi per dedicarsi ai suoi hobby - il golf, il giardinaggio - e alla scrittura. (la Repubblica)

È morto a 70 anni David Randall, ex vicedirettore dell’Observer. Esperienze che lo hanno portato a scrivere, nel 1996, The Universal Journalist, edito in Italia con il titolo di Il giornalista quasi perfetto, un manuale di giornalismo ancora oggi ampiamente utilizzato per la formazione dei cronisti. (Il Fatto Quotidiano)

È morto David Randall, celebre giornalista britannico: aveva 70 anni

Stava lavorando a una nuova edizione del libro Suburbia, la cronaca semiseria della sua gioventù nei sobborghi inglesi. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr