Ue avvia procedura contro Italia, apra mercato dei mutui

Ue avvia procedura contro Italia, apra mercato dei mutui
Più informazioni:
Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Loading. L’obiettivo della direttiva sul credito ipotecario è aumentare la protezione dei consumatori nel settore dei prestiti ipotecari e promuovere la concorrenza aprendo, tra l’altro, i mercati nazionali agli intermediari del credito.

Se le autorità nazionali non rispondono in modo soddisfacente entro questo termine, la Commissione può decidere di inviare un parere motivato all’Italia

La lettera Ue. (Il Sole 24 ORE)

La notizia riportata su altre testate

La direttiva, secondo quanto ricorda la Commissione, ha l’obiettivo di aumentare la protezione dei consumatori nel settore dei mutui, promuovendo la concorrenza e aprendo i mercati nazionali agli intermediari. (Fanpage.it)

L'obiettivo della direttiva, ricorda Bruxelles, è aumentare la protezione dei consumatori nel settore dei mutui e promuovere la concorrenza, tra l'altro, aprendo i mercati nazionali agli intermediari. "Una maggiore concorrenza dovrebbe andare a vantaggio dei consumatori, consentendo una scelta più ampia e a costi inferiori", precisa Bruxelles. (la Repubblica)

L'Italia ha due mesi per rispondere alla Commissione, dopodiché la procedura potrebbe passare allo stadio successivo, il parere motivato. Una maggiore concorrenza dovrebbe andare a vantaggio dei consumatori, consentendo una scelta più ampia e a costi inferiori ", precisa Bruxelles (ilGiornale.it)

Mutui prima casa, procedura Ue contro l’Italia: «Apra il mercato e rispetti la concorrenza»

(LaPresse) – La presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen visiterà diversi Stati in relazione all’approvazione dei piani nazionali di ripresa e resilienza. Bruxelles, 11 giu. (LaPresse)

Fornito da Corriere della Sera. La Commissione Ue ha aperto una procedura di infrazione contro l’Italia perché non applica pienamente la direttiva Ue sul credito ipotecario. L’Italia avrà ora due mesi per rispondere alla Commissione, dopodiché la procedura potrebbe passare allo stadio successivo, il parere motivato (Notizie - MSN Italia)

L’Italia avrà ora due mesi per rispondere alla Commissione, dopodiché la procedura potrebbe passare allo stadio successivo, il parere motivato La Commissione Ue ha aperto una procedura di infrazione contro l’Italia perché non applica pienamente la direttiva Ue sul credito ipotecario. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr