L'Italia verso l'arancione: «Solo due Regioni in rosso, ecco quali». Il paradosso dei dati di Pasqua

L'Italia verso l'arancione: «Solo due Regioni in rosso, ecco quali». Il paradosso dei dati di Pasqua
leggo.it INTERNO

Attualmente le Regioni rosse sono nove, ma ben sette potrebbero passare in arancione da martedì: tutto dipende dai dati del monitoraggio Iss-Ministero della Salute, in arrivo nella giornata di domani.

Attualmente le Regioni in rosso sono Piemonte, Lombardia, Toscana, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Valle d'Aosta, Puglia, Calabria e Campania: di queste, scrive oggi Repubblica, solo Valle d'Aosta e Campania potrebbero rimanere rosse, mentre tutte le altre corrono verso l'arancione. (leggo.it)

La notizia riportata su altri media

Verso il nuovo monitoraggio Iss, le Regioni che potrebbero cambiare colore. C’è grande attesa per il monitoraggio Iss del 9 aprile, con diverse regioni che potrebbero cambiare colore spostando l’Italia dal Rosso all’Arancione. (News Mondo)

Zona rossa e arancione: ecco le differenze. Le regole in zona rossa. Particolare la situazione della Toscana, che ha i casi giornalieri in calo ma la curva in crescita e gli ospedali sotto stress. Adesso ci sono 9 regioni in zona rossa: Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Campania, Puglia e Calabria (LA NAZIONE)

(LaPresse) – Il governo ha come priorità aiutare le fasce più povere della popolazione, spesso le più esposte alla crisi del Covid-19. Lo ha spiegato, a quanto si apprende, il premier Mario Draghi a Regioni ed enti locali nell’incontro in corso (LaPresse)

La provincia piacentina potrebbe passare in zona arancione da martedì 13 aprile

(LaPresse) – “Ho visto Salvini, i presidenti di Regione, Anci e Province. Così il premier Mario Draghi in conferenza stampa (LaPresse)

Nel senso che per ritornare nella fascia di rischio via via più bassa (da arancione fino al bianco) bisogna che il miglioramento dei dati sia confermato stabilmente per 14 giorni. E così, considerato che l'incidenza viene calcolata ogni settimana, basta che i dati degli ultimi sette giorni riportino una media inferiore ai 250 per allentare la stretta. (la Repubblica)

«Non escludo che si possa essere arancioni dalla prossima settimana. Martedì 13 aprile gran parte dell'Italia potrebbe trovarsi in zona arancione. (IlPiacenza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr