Covid Italia, Ravecca (Federfranchising): "Delusi e arrabbiati da dl sostegni, adesso subito piano per riaperture"

Covid Italia, Ravecca (Federfranchising): Delusi e arrabbiati da dl sostegni, adesso subito piano per riaperture
Yahoo Finanza SALUTE

Emilia Romagna e Friuli auspicano che la parentesi in zona rossa possa concludersi grazie all'effetto delle misure nelle ultime settimane.

SCUOLA - Dal 7 aprile, sulla base del nuovo decreto, scuola aperta fino alla prima media anche in zona rossa.

Adnkronos. Zona rossa e zona arancione, oggi nuovo round di colori e regole per arginare la diffusione del coronavirus.

Il resto d'Italia è in zona arancione. (Yahoo Finanza)

La notizia riportata su altri media

I morti sono +487; da inizio pandemia, le persone che nel nostro Paese hanno perso la vita a causa del nuovo coronavirus sono 112.861. I ricoveri nei reparti dedicati calano di -465 unità rispetto a ieri, scendendo a 28.851 pazienti ospedalizzati con sintomi. (Clicmedicina)

Il totale delle vittime da inizio pandemia è di 113.579: 718 in sole 24 ore, un numero elevatissimo. “Prosegue la lenta decrescita della curva epidemiologica” (LaPresse)

Per la fascia d’età degli ultra ottantenni il dato è rispettivamente di 379 e 5.354 decessi, con un calo del 92,9%. Covid, la situazione nel Regno Unito. I decessi settimanali per Covid–19 in Inghilterra e Galles sono calati del 92%, rispetto al picco della seconda ondata, due mesi fa. (L'Occhio)

Covid Gb, oggi 3.030 contagi e 53 morti

La pressione sugli ospedali è costante, e sono in aumento i casi gravi. Moderiamo ai casi strettamente necessari gli assembramenti nei luoghi all'aperto e soprattutto al chiuso, come raccomandato dalle disposizioni di legge (Tirreno News - Informazione Tirreno Cosentino)

(LaPresse) – Ammontano a 362.973 i tamponi analizzati nelle ultime 24 ore in Italia. A fronte di 18.938 nuovi casi, il tasso di positività si attesta al 5,21%. (LaPresse)

Lo rende noto il bollettino giornaliero delle autorità sanitarie, specificando che sono 31.807.124 le persone che hanno ricevuto una prima dose di vaccino anti covid. Nella settimana terminata il 19 marzo, dai dati pubblicati oggi dall’Ufficio per le statistiche nazionali, vi sono stati 712 decessi contro gli 8.945 della settimana terminata il 22 gennaio. (Cosenza Channel)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr