Contratti di sviluppo, nuove domande dal 20 settembre

Ipsoa ECONOMIA

Clausola occupazionale. Per le nuove domanda presentate dal 20 settembre 2021 la novità da rispettare è rappresentata dalla clausola occupazionale

Così ha stabilito il decreto direttoriale del Ministero dello Sviluppo Economico del 17 settembre 2021.

Nell’ambito dei programmi di sviluppo, può essere prevista anche la realizzazione di infrastrutture di pubblico interesse.

Chi può presentare domanda. (Ipsoa)

La notizia riportata su altri giornali

Lo fa sapere il MISE, Ministero dello Sviluppo economico, che dà notizia dell’adozione del decreto direttoriale del 17 settembre 2021. Contratti di sviluppo, il decreto direttoriale del 17 settembre 2021 riapre i termini per le agevolazioni, precedentemente chiusi dal dd dello scorso 4 agosto. (Informazione Fiscale)

Incentivi Contratto di sviluppo: importi e come funzionano. Dalle ore 12 di oggi 20 settembre è tornata attiva la procedura per richiedere i nuovi incentivi per il Contratto di sviluppo, riaperti con decreto ministeriale pubblicato in data 17 settembre 2021. (I-Dome.com)

Alle ore 12 di domani 20 settembre 2021 prenderà il via la procedura per richiedere l’accesso al nuovo Fondo Salvataggio Grandi Imprese da 400 milioni di euro, istituito dal MiSE per sostenere le grandi imprese italiane che a causa della pandemia si trovano in situazioni di temporanea difficoltà o in amministrazione straordinaria. (I-Dome.com)

Per la procedura dell’Accordo di Sviluppo, prevista dal DM dell’8 novembre 2016, è necessario compilare il modulo, sottoscriverlo digitalmente e inviarlo all’indirizzo PEC [email protected] indicando nell’oggetto il numero di protocollo della domanda Le agevolazioni sono concesse in varie forme: finanziamento agevolato fino al 75% delle spese ammissibili; contributo in conto interessi; contributo in conto impianti; contributo diretto alla spesa. (PMI.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr