Il rigore contro l'Inter di cui non parla nessuno: Kulusevski show, Barella l'ha atterrato in area

Il rigore contro l'Inter di cui non parla nessuno: Kulusevski show, Barella l'ha atterrato in area
ilBianconero ilBianconero (Sport)

Tant'è: da nessuna parte vedremo titoloni, neanche per sbaglio qualcuno scriverà che magari quel penalty avrebbe portato il Parma sul 2-0 annullando le possibilità di rimonta dell'Inter.

Questa volta, La Gazzetta dello Sport aggiunge quantomeno un 'dubbio' all'intervento che per tanti non aveva bisogno neanche di replay o di Var: era fallo e di certo rigore, l'intervento del centrocampista ex Cagliari sul neo juventino.

Ne parlano anche altre testate

ejan #Kulusevski is one of the five Top-5 European Leagues 2019/20 players born after 1/1/2000 to have completed at least 50 dribbles. pic.twitter.com/h3SV6MyfGc — OptaPaolo (@OptaPaolo) June 29, 2020. (ilBianconero)

La storia su Instagram del futuro juventino, poi cancellata, mostrava una foto del contatto tra i due, con il piede di Barella che impatta sul destro di Kulusevski. Post polemico, poi cancellato, sui social. (Juventus News 24)

Discorso simile per Perin e Romero, che quasi sicuramente vestiranno ancora la maglia rosso blu in questo finale di stagione complicato per via della lotta salvezza. Romero, Pellegrini e Perin, infatti, non sono certi di tornare a giocare con i bianconeri e potrebbero essere ceduti definitivamente, oppure nuovamente prestati. (CalcioToday.it)

Tuttomercatoweb.com 7,5. La Gazzetta dello Sport 7,5. Corriere dello Sport 7. Tuttosport 7,5. ParmaLive 7 "È pronto per la Juve", sottolinea Tuttosport che valuta la sua prestazione da 7,5. (TUTTO mercato WEB)

La sua partita l’ha vinta”, il giudizio di Carlo Angioni, che certifica la grande partita disputata dal futuro bianconero. Su Gazzetta la pagella di Kulusevski (7,5): “Per lui è un anticipo di derby d’Italia. (Tutto Juve)

ridosso del 30 giugno, scadenza naturale dei contratti pre-Covid, la Juve sta definendo le sorti dei giocatori dati in prestito. A cominciare dalla posizione di Dejan Kulusevski, che, al netto di sorprese dell'ultimo momento, resterà al Parma fino al termine della stagione. (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr