In attacco si cambia tutto, compreso Ribery. Via un campione, ne arriverà un altro. Un’unica grande certezza là davanti

In attacco si cambia tutto, compreso Ribery. Via un campione, ne arriverà un altro. Un’unica grande certezza là davanti
fiorentinanews.com SPORT

Perché dopo Chiesa e dopo Franck, i viola dovranno per forza di cose costruire un nuovo reparto offensivo.

Il francese sta aspettando segnali che non ci sono e che difficilmente ci saranno.

Via un campione, ne arriverà un altro.

Sta giocando poco, troppo poco per poter giustificare un ingaggio davvero importante.

Solo allora capiremo se la Fiorentina deciderà ad esempio in via definitiva di andare avanti con Pradè direttore sportivo, se affiancarlo o se cambiare completamente strada

(fiorentinanews.com)

Se ne è parlato anche su altri media

A riportarlo è Il Romanista La Fiorentina intanto avrebbe incontrato il Milan, con i rossoneri interessati al serbo per sostituire Ibrahimovic in futuro. (TUTTO mercato WEB)

Eysseric e la sua intervista di oggi. “Non avevo mai lavorato così a livello individuale: facciamo tanta ginnastica e lavoro per la muscolatura. Io sto bene, Prandelli lo sa: sono un giocatore in grado di prendermi delle responsabilità” (Fantacalcio.it)

Ancora in dubbio la presenza di Franck Ribery contro l'Udinese dopo che il francese ha dovuto saltare le ultime gare della Fiorentina per infortunio. L'attaccante, proverà in tutti i modi a essere presente, ma il suo rientro in settimana sarà comunque graduale e senza forzature per evitare nuove ricadute. (TuttoUdinese.it)

Bonaventura out: Ecco come cambia il centrocampo della Fiorentina. La soluzione principale e la carta di riserva per Prandelli

Io sto bene, Prandelli lo sa: sono un giocatore in grado di prendermi delle responsabilità” Abbiamo giocatori di livello e la squadra è forte tecnicamente. (fiorentinanews.com)

L’ex allenatore della Fiorentina, ora al Bologna, Sinisa Mihajlovic, è intervenuto all’interno della trasmissione di Italia Uno, Tiki Taka, la Repubblica del pallone. Poi quando superi la malattia ti godi molto di più tutte le piccole cose e ogni momento della vita (fiorentinanews.com)

Prandelli deve risistemare il proprio centrocampo in vista dei prossimi impegni e la soluzione principale è quella di mettere in campo un terzetto composto da Amrabat, Pulgar e Castrovilli. Anche Borja Valero si sente in forma e si candida a dare il suo contributo, ma lo spagnolo è più probabile che lo si veda a partita in corso, piuttosto che da titolare, così com’è avvenuto nella gara con lo Spezia (fiorentinanews.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr