Superbonus, quando è agevolabile il compenso dell'amministratore di condominio?

Qualenergia.it ECONOMIA

In tal caso il compenso è detraibile in quanto “strettamente correlato all’esecuzione degli interventi agevolabili”.

La prestazione deve quindi risultare obbligatoria per la realizzazione degli interventi stessi.

La circolare contiene anche molti altri documenti su beneficiari, edifici interessati dagli interventi, spese ammesse all’agevolazione e, ancora, sull’opzione per lo sconto in fattura o la cessione del credito e sui relativi adempimenti procedurali

Se però l’amministratore non è nominato responsabile dei lavori, i suoi adempimenti amministrativi rientrano tra gli ordinari obblighi posti a suo carico, da imputare alle spese generali di condominio. (Qualenergia.it)

Ne parlano anche altre fonti

Bisogna valutare, ad esempio, se il cessionario ha effettuato i dovuti controlli.L’Agenzia precisa che il livello di diligenza richiesto al cessionario per i controlli dipende dalla natura del cessionario stesso. (Edilportale.com)

Tra gli interventi agevolati rientra anche l’installazione di impianti fotovoltaici e delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici. La legge di bilancio 2022 ha prorogato l’agevolazione, prevedendo scadenze diverse in funzione dei soggetti che sostengono le spese ammesse. (Gazzetta del Sud)

Installare pannelli fotovoltaici in condominio è certamente possibile, ma gli interessati debbono pur sempre muoversi nei confini delle norme in materia. In un periodo denso di rincari e aumenti generalizzati, ben si comprende allora l’opportunità della scelta dei pannelli fotovoltaici in condominio. (InformazioneOggi.it)

Superbonus nelle unifamiliari, fa fede l’ultimazione dei lavori. Superbonus sulle unità unifamiliari, come si calcola il 30% dei lavori. (Edilportale.com)

Le spese tra trainante e trainato. In buona sostanza, l’abbinamento “trainante-trainati” ha un preciso significato: concentrare i lavori agevolati in quegli edifici in cui vengono complessivamente raggiunti i requisiti d’intervento richiesti per il superbonus. (Il Sole 24 ORE)

In alternativa alla detrazione, si può beneficiare del Superbonus mediante una delle modalità previste dall’articolo 121 del decreto legge n Tra gli interventi agevolati rientra anche l’installazione di impianti fotovoltaici e delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr