Insulti a Meloni, il Rettore di Siena: “Atti al collegio di disciplina”

Insulti a Meloni, il Rettore di Siena: “Atti al collegio di disciplina”
La Stampa INTERNO

Invieremo tutto al collegio di disciplina.

La decisione del Collegio di disciplina sarà poi adottata dal Consiglio di amministrazione dell'Università

Gli atti al Collegio di disciplina, presieduto dalla professoressa Gabriella Piccinni, potrebbero essere inviati già in serata con una precisa proposta di sanzione, probabilmente la sospensione per Gozzini dalle lezioni e dallo stipendio.

"Pesciaiola, vacca, scrofa": lo storico Gozzini offende Giorgia Meloni e poi si scusa. (La Stampa)

Ne parlano anche altre testate

Gli insulti sessisti, purtroppo, non sono nuovi nell’ambiente politico: che siano diretti a Destra o a Sinistra, lasciano ugualmente un retrogusto amaro. Non importano le idee politiche, gli insulti sessisti a Giorgia Meloni sono inammissibili: ecco la decisione dell’Università di Siena (ViaggiNews.com)

Ieri Van Straten, che è stato anche sovrintendente del Maggio musicale fiorentino tra i numerosi incarichi pubblici avuti, ha detto: "Non si scambi il mio silenzio per una forma di arroganza Van Straten è l'altro protagonista della trasmissione di Controradio in cui Giovanni Gozzini ha lanciato le sue ingiurie alla numero uno di FdI. (LA NAZIONE)

Ci scusiamo se quanto diffuso nel corso del servizio possa aver ingenerato confusione sul ruolo e sulla correttezza del suo operato Con riferimento al servizio “Poveri con il lavoro” andato in onda nel corso della puntata del 22.05.2019, durante il quale abbiamo affrontato il fenomeno del c. (La7)

Fdi: Meloni, 'grazie a Mattarella, ha dato segnale a tutta classe politica'

Ma Gozzini aveva proseguito: “Allora cosa devo dire, una vacca, una scrofa…cosa devo dire per stigmatizzare il livello di ignoranza e presunzione?”. van Straten a quel punto suggeriva: “Peracottara, ti va bene?” e Gozzini: “Peracottara… forse”. (L'agone)

Con riferimento al servizio “Poveri con il lavoro” andato in onda nel corso della puntata del 22.05.2019, durante il quale abbiamo affrontato il fenomeno del c.d. dumping contrattuale, teniamo a precisare che la società SIRCE s. (La7)

Credo che il Presidente della Repubblica, lo ringrazio per questo, abbia voluto con la telefonata dare un segnale, non solo a me ad una classe politica trasversalmente (Adnkronos) - Dopo gli insulti ricevuti sabato scorso "non mi aspettavo la telefonata di Mattarella, lo voglio ringraziare ancora una volta, non era scontata, non era neanche dovuta, però è un segnale". (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr