;

Buoni fruttiferi e libretti postali: sono oltre 1,2 milioni in provincia di Varese

Varesenews Varesenews (Economia)

Emessi per la prima volta nel marzo del 1925 nei tagli da 100, 500, 1.000 e 5.000 lire, anche questi strumenti sono diventati subito la migliore soluzione di risparmio in sicurezza.

In questo quadro complessivo, i Libretti Postali, emessi dalla Cassa Depositi e Prestiti e garantiti dallo Stato, si attestano oggi in provincia di Varese a 343mila, gettonatissimi perché offrono un rendimento certo e la comodità di poter essere aperti e gestiti senza alcuna spesa in qualunque Ufficio Postale d’Italia.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.