Vaccino Covid, Figliuolo: “Dopo over 65 apriremo a tutte le età”

Vaccino Covid, Figliuolo: “Dopo over 65 apriremo a tutte le età”
Inews24 INTERNO

Negli ultimi 2 giorni è stato finalmente tagliato il traguardo delle 500mila dosi somministrate in un giorno, e ora si punta a immunizzare tutti gli over 65.

A tal proposito, è intervenuto all’inaugurazione del nuovo hub vaccinale di Porta di Roma il commissario straordinario per l’emergenza Francesco Paolo Figliuolo.

Dobbiamo veleggiare tra l’88 e il 92% di dosi rispetto alle consegne, senza fare scorte” ha poi concluso Figliuolo sul tema campagna vaccinale anti Covid in Italia

Vaccino Covid, il commissario Francesco Paolo Figliuolo ha parlato all’inaugurazione del nuovo hub di Porta di Roma. (Inews24)

Su altri media

Ci stiamo pensando, come si faceva una volta negli anni Settanta” “Fare la vaccinazioni nelle scuole ai ragazzi? (Il Fatto Quotidiano)

Il commissari ha poi rivelato che si sta pensando alle vaccinazioni nelle scuole, "come si faceva una volta negli anni 70". Leggi anche Vaccino Covid, superate 20 milioni di dosi somministrate in Italia (Adnkronos)

Il commissario straordinario per l'emergenza Covid ha annunciato che dopo la messa in sicurezza dei soggetti più vulnerabili la vaccinazione verrà aperta a tutti. “Capisco la voglia di aprire alle fasce di età inferiori, ma occorre concentrarsi sugli over 60, soprattutto sui 65", ha proseguito (Sputnik Italia)

Vaccini Covid, Figliuolo: "Prossimo step le classi produttive"

A maggio l'Italia otterrà tra le 15 e le 17 milioni di dosi ma già a partire da oggi "in cassa" ce ne sono circa 25 milioni "prontamente disponibili". Lo fa sapere il commissario Francesco Paolo Figliuolo, intervenendo all'inaugurazione del nuovo centro vaccinale di Porta di Roma (La Nazione)

E’ un dato, si rileva nell’articolo, che indica “la necessità di raggiungere rapidamente livelli elevati di copertura vaccinale e di aderire alle misure di sanità pubblica tese a ridurre l’incidenza del virus SarsCoV2″. (Quotidiano online)

Si partirà con 1.000 vaccini Pfizer al giorno e saranno 27 i medici dedicati alla vaccinazione e 70 i dipendenti per le varie gestioni “Sugli over 80 anni ci siamo, sugli over 60 la media è bassa, concentriamoci sugli over 60”, ha aggiunto il generale consapevole che c’è ancora una fetta della popolazione considerata fragile che attende la prima dose. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr