Nessuno tocchi Caino: “Bene Cartabia ma è il carcere in sé che va superato”

Nessuno tocchi Caino: “Bene Cartabia ma è il carcere in sé che va superato”
Il Riformista INTERNO

Non si può riformare il carcere perché istituzione anacronistica, inutile e dannosa.

Va solo abolito come sono state abolite la schiavitù, la tortura e la pena di morte

Sulla relazione di Marta Cartabia la Parlamento in merito ai fatti accaduti a Santa Maria Capua Vetere, l’associazione Nessuno tocchi Caino in una nota ha dichiarato quanto segue.

Non si possono riformare la schiavitù, la tortura, la pena di morte. (Il Riformista)

Su altre fonti

"E' stato incredibile lavorare con loro, la musica e il calcio uniscono la gente", ha affermato Garrix, presentando 'We are the people' (LaPresse) - L'annuncio era arrivato una settimana fa, oggi è uscita 'We are the people', inno ufficiale degli Europei di calcio al via l'11 giugno in dodici città del Vecchio Continente, firmato da Martin Garrix insieme a Bono e The Edge degli U2. (La7)

è stato sentito come persona informata sui fatti nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Modena dopo avere presentato un esposto il 20 novembre del 2020. È un passaggio di una lettera scritta da C. (La Gazzetta di Modena)

Quegli scontri, almeno questo è quello scritto in giugno dal gip di Santa Maria Capua Vetere che ha ordinato 52 misure cautelari nei confronti di membri della polizia penitenziaria, si sono trasformati in una “orribile mattanza” ai danni dei detenuti che si erano rivoltati. (LE IENE)

Cartabia: "In carcere Santa Maria Capua Vetere uso insensato della forza"

Tra gli istituti sui quali dovranno insistere le nuove costruzioni, c'è anche Santa Maria Capua Vetere, "insieme a Rovigo, Vigevano, Viterbo, Civitavecchia, Perugia, Ferrara e Reggio Calabria". Mai aggressione, mai violenza, mai sopruso", ha rilevato la ministra. (La Repubblica)

«I fatti di Santa Maria Capua Vetere hanno sollevato un velo sulle durissime condizioni delle carceri italiane — ha poi aggiunto —. Su questi ultimi, attendiamo gli sviluppi dell'indagine, prima di altre valutazioni», ha precisato la ministra Cartabia. (Corriere del Mezzogiorno)

I fatti di Santa Maria Capua Vetere, emersi solo a seguito degli atti dell’autorità giudiziaria denotano che questa capacità di indagine interna è mancata almeno in questa occasione" Il suo mandato consiste nell’approfondire la dinamica dei fatti, al fine di accertare la legittimità e la correttezza di ogni iniziativa adottata. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr