Funerali solenni per Shireen Abu Aqleh, la giornalista uccisa a Jenin - L'Unione Sarda.it

Funerali solenni per Shireen Abu Aqleh, la giornalista uccisa a Jenin - L'Unione Sarda.it
L'Unione Sarda.it ESTERI

A Ramallah funerali solenni per Shireen Abu Aqleh, la giornalista di Al Jazeera uccisa da una pallottola alla nuca mentre copriva un raid israeliano a Jenin.

I palestinesi accusano l'esercito israeliano, forse un cecchino.

Una tragedia non solo per la famiglia della cronista, volto notissimo dell'emittente qatariota; è diventata subito una faccenda di grande importanza diplomatica, anche perché Abu Aqleh era cittadina americana oltre che palestinese, e Washington ha chiesto che si faccia piena luce. (L'Unione Sarda.it)

La notizia riportata su altre testate

Sempre secondo la televisione, all’uscita dall’ospedale St. “Sfortunatamente – si legge in un comunicato del portavoce della polizia israeliana a Gerusalemme – centinaia di rivoltosi hanno iniziato a turbare l’ordine pubblico, anche prima dell’inizio del funerale”. (Il Fatto Quotidiano)

L'autorità nazionale palestinese ha rifiutato una inchiesta congiunta dichiarando che porterà la vicenda davanti alla Corte Penale Internazionale (Today.it)

Condanna anche in Italia, dove il segretario del Pd Enrico Letta ha scritto su Twitter che "nessuna spiegazione può giustificare questo scempio" (L'Unione Sarda.it)

M.O., Fico: vergognose cariche su corteo funebre Shireen Abu Akleh

La bara ha ondeggiato ed è quasi caduta a terra. (ANSAmed) - TEL AVIV, 13 MAG - Sono iniziati in un clima di forte tensione a Gerusalemme i funerali di Shireen Abu Akleh, la reporter colpita a morte due giorni fa a Jenin durante uno scontro a fuoco fra soldati israeliani e miliziani palestinesi. (Gazzetta di Parma)

Il funerale della giornalista si è svolto in un contesto di continue violenze nel campo profughi di Jenin, dove oggi, le forze di occupazione israeliane hanno compiuto un violento raid, lasciando diversi palestinesi feriti Da parte sua, l'agenzia di stampa francese AFP riferisce che le forze israeliane hanno preso d'assalto il recinto dell'ospedale. (L'AntiDiplomatico)

"La morte di Shireen Abu Akleh - prosegue Fico - lascia l'ennesima ferita su un territorio martoriato da un eterno e insopportabile conflitto. Funerali che hanno visto altri vergognosi momenti con delle cariche nei confronti di chi portava il feretro sulle spalle, altra tensione, altro dolore". (Tiscali Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr