Bitcoin 'entra nella value zone': NVT indica chiaramente una situazione di ipervenduto

Cointelegraph Italia ECONOMIA

Secondo i dati, Bitcoin (BTC) è da poco entrato in un range chiave che ha solitamente segnalato il termine delle fasi ribassiste.

Edwards ha successivamente modificato il parametro, aggiungendo dei range di deviazione standard tenendo conto dei cambiamenti naturali nel comportamento on-chain alla maturazione di Bitcoin.

Ne risulta il cosiddetto "Dynamic range NVT", che segnala attualmente un forte ipervenduto. (Cointelegraph Italia)

Su altre testate

Sebbene l’andamento registri un’elevata correlazione con il Nasdaq 100 , attualmente pari a 0.96, osserviamo un RSI in prossimità dell’area di ipervenduto che potrebbe generare un breve eventuale periodo di lateralità Più di $ 1 trilione di valore di mercato è stato cancellato dalle monete digitali rispetto ai massimi di novembre. (Finanzaonline.com)

Analisi di Polkadot. Anche il prezzo di Polkadot non ha visto l’aumento della domanda come quello di BTC lunedì e ha chiuso a -$0,80. Bitcoin è attualmente scambiato in un range di circa $7k tra il livello 0,5 fib [$33.602,71] e la resistenza superiore al livello 0,618 fib [$40.798,04]. (Cryptonomist)

Come riportato da Cointelegraph, le monete che non si sono mosse da un anno o più ora rappresentano il 60% dell'offerta complessiva di BTC I dati della risorsa di monitoraggio on-chain CryptoQuant mostrano che, alla fine di dicembre, le riserve di BTC sugli exchange hanno iniziato nuovamente a diminuire. (Cointelegraph Italia)

Bitcoin trend su Twitter. Ormai era da diverse settimane che l’argomento Bitcoin su Twitter veniva quasi sempre snobbato, ma il repentino e significativo calo del prezzo ha fatto impennare l’interesse. (Cryptonomist)

Secondo l'NVT è tempo di inversione Durante il fine settimana, il crollo del prezzo di Bitcoin è accelerato notevolmente, non lontano da un nuovo retest dei 30.000$ alla riapertura settimanale di Wall Street. (Investing.com)

In caso di ondata di ripresa, il prezzo potrebbe incontrare una forte resistenza vicino al livello di 1,25 dollari. Se i rialzisti non riusciranno a proteggere 0,70 dollari, il prezzo potrebbe scendere verso il livello 0,68 dollari (Tom's Hardware Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr